In attesa della presentazione ufficiale del primo flagship brandizzato Redmi, azienda controllata da Xiaomi, in rete si stanno rincorrendo anticipazioni e leak. Alcuni di questi arrivano anche da fonti realmente ben informate, addirittura il General Manager Redmi, Lu Weibing, si sta divertendo a stuzzicare la curiosità degli appassionati, confermando ufficialmente sul social network Weibo alcuni dettagli chiave di quella che sarà la prima ammiraglia del marchio.

Redmi flagship: lettore FP in-display

Secondo quando dichiarato sul sito di microblogging cinese da Weibing, il primo vero top di gamma del produttore cinese vanterà, tra le proprie caratteristiche chiave, anche un sensore di impronte digitali in-display. Il device, secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe chiamarsi Redmi K20 Pro. Il nome non è ancora ufficiale, ma è certo che non si chiamerà Redmi X, come si ipotizzava all’inizio: a confermarlo è stato sempre Weibing, dichiarando che il primo flagship Redmi avrà sicuramente un nome migliore.

Redmi flagship: caratteristiche e rilascio

Tra le ultime indiscrezioni della rete segnaliamo anche quella che riguarda la batteria che dovrebbe essere da ben 4.000 mAh, capace di garantire al device una autonomia eccezionale e completa di supporto per la ricarica veloce da 27W. Sembra inoltre certa la presenza del processore octa-core Snapdragon 855 di Qualcomm, il chipset più diffuso tra le ammiraglie, abbinato a 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Lo schermo dovrebbe essere un AMOLED da 6,39 pollici notch-less, il comparto fotografico dovrebbe essere composto da una tripla fotocamera posteriore da 48 MP (con sensore Sony IMX 586), obiettivo secondario da 8 MP e un sensore di profondità da 13 MP, mentre la fotocamera selfie dovrebbe essere da 13 MP.

Ancora incerta invece la data di presentazione ufficiale del flagship Redmi, tra le date papabili ci sono il 13 maggio e il 20 maggio. In ogni caso sembra che la controllata da Xiaomi sia prossima ad alzare definitivamente il sipario sul suo primo, attesissimo, top di gamma.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Weibo