L’immagine ufficiale trapelata in queste ore, di Realme GT Neo mostra la presenza del jack audio da 3,5 mm, il layout a tripla fotocamera da 64 MP e molto altro ancora. Il sub-brand di OPPO sembra voler adottare un design molto particolare sui suoi nuovi prodotti in arrivo. Ieri abbiamo visto un esempio con la serie Realme 8 e oggi possiamo dare il primo sguardo a quella che sarà l’estetica del nuovissimo Realme GT Neo Final Fantasy.

Realme GT Neo: bellissimo è dir poco

Oggi (25 marzo), ad una settimana dal lancio ufficiale, Realme si è rivolta a Weibo per mostrarci in anteprima l’estetica del GT Neo. Il colore del dispositivo si chiama Final Fantasy. L’azienda afferma di aver utilizzato un innovativo processo strutturale per ottenere le trame opache sul retro.

Lungo il layout della fotocamera verticalmente, un rivestimento morbido e lucido corre fino all’estremità del dispositivo. Un’altra immagine con più elementi di design è stata rivelata dal presidente di Realme Xu Qi. Il boss ha affermato che l’azienda ha tratto ispirazione dagli elementi cyberpunk per ottenere questa colorazione.

L’immagine da lui condivisa mostra il layout della tripla fotocamera con obiettivo principale da 64 Megapixel e il logo DARE TO LEAP sulla parte lucida del retro. Il pulsante di accensione è presente sul frame laterale destro, mentre i tasti del volume a sinistra e il jack audio da 3,5 mm, la porta di tipo C, il microfono e l’altoparlante in basso.

Il Realme GT Neo arriverà con il chipset MediaTek Dimensity 1200. Possiamo anche aspettarci un display AMOLED da 120 Hz, 6/8 GB di RAM LPDDR5, memoria UFS 3.1, batteria e tecnologia di ricarica simile a quella del Realme GT ed il sistema operativo Android 11 fuori dalla scatola.

Secondo quanto riferito, il dispositivo è stato certificato dalla BRI indiana e il CEO di Realme India ha già spoilerato l’arrivo di uno smartphone con chipset Dimensity 1200. Quindi, possiamo aspettarci che l’ammiraglia estenda i propri confini al di fuori della Cina.

Si dice che il realme GT 5G sarà venduto al dettaglio ad un prezzo di partenza di circa ¥ 2000 ($ 305). Se questo dovesse risultare veritiero, il dispositivo costerebbe 800 ¥ in meno rispetto al modello standard. Ad ogni modo, aspettiamo la presentazione ufficiale nei prossimi giorni.

Fonte:Gizmochina