Sonera SmartTrust, una divisione di Sonera Ltd,
società attiva nelle mondo delle telecomunicazioni, Gemplus e EDS (Electronic
Data System) hanno dato vita ad una iniziativa globale per definire uno standard
sicuro per il commercio elettronico con i telefonini cellulari.

Il progetto, soprannoninato
Radicchio, promuoverà l’utilizzo di un ambiente basato su
una Public Key Infrastructure (PKI), che permette di effettuare transazioni
economiche attraverso le reti di telefonia mobile.

Il commercio elettronico con i cellulari sta per
essere reso possibile grazie a nuove tecnologie, WAP in testa, che permettono
ai telefonini di accedere ad Internet. Per eliminare le perplessità e
i timori di molte aziende, Sonera SmartTrust ha sviluppato una soluzione che
garantisce sicurezza nelle transazioni finanziarie e nello scambio di informazioni
riservate.

Gli ideatori di Radicchio vorrebbero presto
la sua diffusione fra i gestori di telefonia mobile, i produttori di telefoni
cellulari e le istituzioni finanziarie. In questo modo, quando il commercio
elettronico con i cellulari prenderà piede, ci sarà uno standard
per la sicurezza su cui basare i nuovi servizi.

‘Per mezzo di Radicchio – sostiene il vicepresidente
di Sonera SmartTrust – vorremmo aiutare le compagnie telefoniche e i loro clienti
a capire che esiste già una tecnologia in grado di rendere le transazioni
economiche con i cellulari sicure ed affidabili, proprio come avviene nel mondo
reale’.

Ericsson ha gia dimostrato un certo interesse nei
confronti di Radicchio, se si dovesse arrivare ad allargare il giro delle
alleanze strategiche, l’intera iniziativa potrebbe diffondersi più velocemente.