Nel nuovo brevetto portato alla luce dal portale di LetsGoDigital, emerge quello che è lo schema del sistema di raffreddamento contenuto nel kit di sviluppo di PS5. Se il disegno non vi sembra nuovo, è perché effettivamente tale brevetto è comparso più e volte – sotto forma di rumor – nei mesi.

PS5: il funzionamento del sistema di raffreddamento

Accanto all’immagine del brevetto compare una breve spiegazione. Tale documento è stato pubblicato nel database dell’Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale, descrivendo quindi il funzionamento del sistema di raffreddamento.

Ecco la descrizione completa:

Un dispositivo elettronico ha una pluralità di ventole di raffreddamento per fornire aria a un dissipatore di calore. La pluralità di ventole di raffreddamento crea flussi d’aria che attraversano il dissipatore di calore da un primo lato del dissipatore di calore verso un secondo lato del dissipatore di calore.

Il dissipatore di calore è disposto obliquamente nella direzione sinistra-destra e nella direzione anteriore-posteriore del dispositivo elettronico. Un elemento esterno ha un’apertura di aspirazione formata lungo il primo lato del dissipatore di calore e obliqua nella direzione anteriore-posteriore e nella direzione sinistra-destra.

Un dissipatore di calore è disposto su un microprocessore montato su un circuito. Una ventola di raffreddamento è disposta a monte del dissipatore di calore e un’unità di alimentazione è disposta a valle del dissipatore di calore. L’aria emessa dalla ventola di raffreddamento passa attraverso il dissipatore di calore, passa attraverso l’alimentatore e viene scaricata all’esterno.

PlayStation 5: cosa sappiamo finora?

Sono tanti e diversi i rumor che sono usciti finora sulla nuova PlayStation 5. Fa quelli certi come la cross-disponibilità dei titoli acquistati su PS4 e scaricabili gratuitamente sulla console next-gen, alla presenza dell’Unreal Engine 5 che sfrutta la potenza dell’SSD; altresì conosciamo tutti i dettagli della scheda tecnica, l’estetica e le features principali del nuovo controller DualSense, i primi 38 titoli al lancio e molto altro ancora.

Si attendeva un evento per la giornata odierna ma a causa della delicata situazione che alberga negli USA con le proteste dei cittadini che vanno avanti da oramai 8 giorni a seguito della morte di un uomo di colore da parte di un poliziotto americano, Sony ha preferito annullare la conferenza a data da destinarsi.

Fonte:Letsgodigital