Sebbene non sia tra i produttori più in voga del momento, Nokia è decisa a lasciare il segno nell’ambito del 5G: a quanto pare, il telefono scelto dalla società per approdare nell’arena della rete di quinta generazione sarà il Nokia 8.2 5G.

Nokia 8.2 5G arriva nella fascia media

La società finlandese – i cui ultimi dispositivi mobili presentati sono Nokia 7.2 e Nokia 5.2 – ha serie intenzioni di unirsi alla fronda di OEM che stanno iniziando a relazionarsi con la rete di quinta generazione. Per il momento, HMD Global dovrebbe dedicarsi alla maggioranza degli utenti, lanciando un telefono non di fascia alta, bensì mid-range.

Il prescelto dovrebbe essere il Nokia 8.2 5G: oltre ad essere un terminale dal prezzo competitivo, dovrebbe avere uno schermo a cascata, con un rapporto d’aspetto pari al 100%. Il progetto della compagnia finlandese è, infatti, di dotare il nuovo prodotto di una selfie camera a scomparsa, come abbiamo visto nel Vivo NEX 3, presentato ufficialmente un mese fa. Siamo certi che trovare tra gli scaffali – offline e online – un nuovo smartphone senza il notch, che disturba la visione dello schermo, potrebbe essere un incentivo per l’acquisto: gli utenti che cercano schermi senza tacche – e desiderano design lineari – sono in netto aumento.

Dedicandoci alle specifiche tecniche, argomento che non può passare mai osservato, rileviamo alcune interessanti informazioni, cominciando dal comparto fotografico posteriore, che dovrebbe essere dotato di ben quattro obiettivi. Sotto il cofano di questa macchina mobile dovremmo scovare il processore di fascia media Snapdragon 735 5G, targato Qualcomm. Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale di questo Nokia 8.2 5G che, con molta probabilità, potrebbe avvenire durante il prossimo Mobile World Congress, che si svolgerà dal 24 al 27 febbraio 2020 a Barcellona.

Fonte:Gizchina