Un IFA 2019 ricchissimo per HMD Global, che ha lanciato cinque telefoni cellulari a marchio Nokia: si tratta di tre feature phone, di Nokia 7.2 e di Nokia 5.2. Ecco tutti i dettagli, i prezzi e le disponibilità sul mercato Italiano.

Nokia 7.2

Con Nokia 7.2, HMD Global punta ancora una volta a design e comparto fotografico. Bello esteticamente, sul posteriore c’è il lettore d’impronte digitali e un isolotto circolare che ospita le fotocamere principali. Sul frontale è alloggiato invece uno schermo da 6,3″ con notch a goccia e risoluzione FHD+. Sotto la scocca, il processore Qualcomm Snapdragon 660 supportato da 6GB di memoria RAM e 128GB di storage interno espandibili tramite microSD fino a 512GB. Il sistema operativo al lancio è Android Pie.

Come anticipato, Nokia 7.2 punta tutto sul comparto fotografico. Quello principale è composto da un tris di sensori: il primario è da 48MP, con tecnologia quad pixel, ed è supportato da uno secondario da 5MP (responsabile della profondità di campo) e uno da 8MP che invece si occupa di realizzare scatti grandangolari. Sul frontale, la selfie camera è da 20MP. Per tutti i sensori sono previste le celeberrime lenti Carl Zeiss.

L’autonomia energetica di Nokia 7.2 è affidata a una batteria da 3500 mAh e sarete felici di sapere che su questo smartphone sopravvive il jack audio da 3,5 millimetri. Quanto alla commercializzazione, lo smartphone arriverà da noi (in Italia) il prossimo autunno – nelle colorazioni nero e verde – al prezzo di lancio di 379€.

Nokia 6.2

Anche Nokia 6.2 mira a portare la fascia media del brand su un livello ancora più interessante. Il design non è troppo differente da quello di Nokia 7.2, anche il display è uguale, a fare la differenza è il comparto hardware. Infatti, sotto la scocca c’è il processore Qualcomm Snapdragon 636 supportato da 4GB di RAM e 64GB di storage interno. Anche in questo caso, il sistema operativo al lancio è Android Pie.

La batteria è identica a quella di Nokia 7.2, ovvero da 3500 mAh, ma cambia il comparto fotografico, che su Nokia 6.2 è più limitato. Sul posteriore ci sono infatti sempre tre sensori, ma quello primario non è da 48MP: il principale è da 16MP e a questo ne sono affiancati altri due (da 5MP per la profondità di campo e da 8MP per gli scatti con grandangolo).

Anche Nokia 6.2 arriverà in autunno, nella sola colorazione nera, al prezzo di 259€.

I nuovi feature phone

Come anticipato, HMD Global ha lanciato anche tre feature phone insieme ai nuovi smartphone Nokia:

  • Nokia 800 Tough: un feature phone rugged, perfetto per chi nel weekend vuole lasciare a casa lo smartphone per fare sport all’aria aperta. Infatti, il terminale può essere “maltrattato” senza riportare alcun danno grazie al suo guscio super resistente. Si tratta di un feature phone avanzato, con a bordo KaiOS, che supporta quindi le principali piattaforme social (come WhatsApp e Facebook) e consente connettività dati in 4G. Sotto la scocca c’è il processore Snapdragon 205 con 512GB di memoria RAM e 4GB di storage interno.
  • Nokia 110: il più classico – ed economico – dei feature phone. Non gli si può richiedere molto più della possibilità di effettuare telefonate e inviare SMS, ma è pensato per chi è esattamente alla ricerca di un telefono cellulare base. Lo schermo a colori, e le colorazioni sgargianti della scocca, sono semplicemente un plus.
  • Nokia 2720 Flip: probabilmente si tratta del feature phone a conchiglia più avanzato che ci sia poiché vanta a bordo il sistema operativo KaiOS, che apre questo tipo di device alla possibilità di utilizzare i principali social (come Facebook e WhatsApp), ma anche l’interazione con l’assistente smart Google Assistant. L’equipaggiamento hardware è identico a quello di Nokia 800 Thoug.

Nokia 2720 Flip e Nokia 11 arriveranno in vendita in autunno al prezzo di rispettivamente 99€ e 29€ mentre non ci sono ancora dettagli relativi a Nokia 800 Thoug.

True Wireless Nokia Power Earbuds

Come gran finale, Nokia ha presentato anche i suoi nuovi auricolari true wireless. Accessori dal design elegante e raffinato, pensati per l’uso di tutti i giorni, ma utilizzabili anche durante lo sport. Grazie al loro case di ricarica portatile, l’autonomia energetica non dovrebbe essere un problema. Fra le caratteristiche principali ci sono il Bluetooth 5.0, la possibilità di richiamare Google Assistant con un solo tocco della superficie degli auricolari e la certificazione IPX7 (che garantisce resistenza a immersioni in acqua fino a 1 metro per un massimo di 30 minuti).

Al momento, né il prezzo né la disponibilità sul mercato sono stati resi noti.

Le migliori offerte di oggi per Nokia 7.2: tutti i prezzi