Il linguaggio Material Design presentato da Google nel corso della conferenza Google I/O del 25 e 26 giugno potrebbe essere adottato dal Play Store in anticipo rispetto al rilascio del sistema operativo Android L.

La riprogettazione grafica dello store virtuale di Google è stata mostrata dal sito Android Police in alcuni screenshot dell’interfaccia, evidenziando il rinnovato layout pulito e lineare che caratterizzerà la prossima release dell’OS mobile di Mountain View.

E’ doveroso ad ogni modo tenere presente che si tratta di un’interfaccia al momento in versione beta, e quindi soggetta a variazioni sino alla data di rilascio ufficiale.

In particolare, l’adozione del nuovo linguaggio riguarderà sia la versione web di Play Store che l’app sui dispositivi mobili, portando con sé pagine più colorate (sostituendo lo sfondo con tonalità in grigio con un più vivido colore bianco), intuitive e ricche di immagini in preview.

Sembra poi che Google abbia intenzione di introdurre un maggior numero di video preview, specie per le sezioni dedicate ai film ed alle serie TV.

Tanto i video quanto le immagini sarebbero state posizionate più centralmente rispetto alla versione attuale, dando maggiore enfasi al prodotto stesso.

Dopo aver aggiornato con il nuovo design le app Google+ e Drive, sembra dunque che sia il Google Play Store il prossimo servizio che riceverà il restyling secondo il Material Design, probabilmente prima del rilascio ufficiale di Android L previsto per il prossimo autunno.

Material Design
A sinistra: versione attuale; a destra: Material Design

Material Design
A sinistra: versione attuale; a destra: Material Design

Material Design
A sinistra: versione attuale; a destra: Material Design

Material Design
A sinistra: versione attuale; a destra: Material Design

Material Design
A sinistra: versione attuale; a destra: Material Design

Material Design
A sinistra: versione attuale; a destra: Material Design

Material Design
Versione attuale

Material Design
Material Design

Material Design
Versione attuale

Material Design
Material Design

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum