Spunta in rete una prima custodia ufficiale prodotta da un costruttore di terze parti (per intenderci, non è una cover Google) che mostra il design completo del nuovo flagship del colosso di Mountain View in formato “extra-large”; signori e signore, parliamo del primo case per Pixel 5 XL.

Pixel 5 XL: un midrange premium con SD 7XX?

La fuga di notizie è stata condivisa da Slashleaks, che ha trapelato anche i rendering della custodia insieme allo smartphone. Guardando le immagine trapelate si nota uno scanner per le impronte digitali posto sul retro. Ciò è evidente a causa del ritaglio circolare posto vicino al modulo fotografico del dispositivo, con una posizione molto simile a quella vista sulla generazioni precedenti come il Pixel 3 XL.

Si ipotizza un fingerprint fisico a discapito del Face Unlock 3D tanto criticato sulla versione 4 del google-phone. Inoltre, Pixel 5 XL sembra che ospiterà anche un jack per le cuffie da 3.5 mm, il ché lo rende abbastanza raro nei segmento premium (tra l’altro, l’attuale flagship Google non lo possiede).  La cover raffigurata trasparente ha anche un ritaglio quadrato simile a quello visto finora con doppia fotocamera.

Avete fatto caso poi, alla presenza (di nuovo) del notch dalle ampie dimensioni? E avete notato – per caso – una somiglianza con quello visto nei render di iPhone 12?

Sul processore interno invece, sappiamo che Google adotterà uno Snapdragon appartenente alla serie 7XX, presentando così il device come un midrange premium piuttosto che come un dispositivo top di gamma.

È probabile che il costruttore americano abbia deciso di abbattere i costi del device reduce dal mancato successo dell’ultimo Pixel 4, il quale è stato lanciato ad un prezzo di vendita esorbitante rispetto alle caratteristiche tecniche inferiori rispetto ai competitor.

Sebbene sia prevista una commercializzazione per ottobre, lo smartphone potrebbe venir ritardato ulteriormente per via dell’attuale scenario pandemico in corso. Non dimentichiamoci della terribile vicenda del Pixel 4a, il device dalla data di debutto tanto misteriosa quanto aleatoria. Non ci resta che attender ulteriori dettagli in arrivo a breve.

Fonte:Slashleaks