La società di ricerca di Nielsen ha sviluppato uno studio sul passaparola in rete per analizzare come e quanto si è parlato dei regali di Natale lo scorso anno sul web. Internet si rivela uno strumento importantissimo sia per la raccolta di idee e consigli di altri consumatori sia per esprimere le proprie attese sui regali pià desiderati sotto l’albero.
Secondo lo studio, realizzato tramite il servizio BuzzMetrics, tra il 15 Novembre 2009 e il 15 gennaio 2010, il "word of mouth" ("passaparola" in lingua inglese) in rete sui regali ha generato oltre 36 mila conversazioni. I telefoni cellulari, ed in particolare gli smartphones, sono stati i prodotti più desiderati e più regalati interessando il 21% delle conversazioni. Per il 18% si è parlato di abbigliamento mentre per il 14% di videogiochi e console. Apple l'ha fatta da padrona sulle conversazioni riguardanti i telefoni cellulari con il 26% del totale. Nel 20% dei casi si è parlato di Nokia e per il 5% di HTC e BlackBerry. Quanto alle console, la Playstation di Sony ha battuto la Wii di Nintendo con il 42% delle conversazioni contro il 34%. Quale sarà il trend per il Natale 2010? Secondo Cristina Papini, responsabile BuzzMetrics della Nielsen in Italia, i prodotti tecnologici più desiderati saranno ancora una volta quelli di Apple, l'iPhone 4 e l'iPad. Ma sotto l'albero ci sarà anche spazio per gli smartphone Android di HTC, LG e Samsung.