Questa settimana Oppo ha presentato il suo primo smartphone pieghevole, denominato Oppo X 2021, ma il produttore si è spinto oltre non presentando solo un concept, ma un vero e proprio prototipo funzionante.

OPPO X 2021: la resistenza come prerogativa

Inoltre, l’azienda ha tenuto a precisare che si tratta di un dispositivo molto più resistente di quanto si possa immaginare. Durante la presentazione, l’ingegnere progettista dell’azienda Jin Xiang si è espresso a riguardo delle impressionanti capacità dell’OPPO X 2021, affermando che lo smartphone ha superato test approfonditi, raggiungendo risultati eccellenti.

E’ stato segnalato come il telefono abbia superato 100.000 test di apertura e chiusura della struttura senza alcun danno. Il responsabile del reparto hardware di OPPO ha anche aggiunto che questo risultato non è il limite che può raggiungere lo smartphone. Infatti, stando alle sue parole, continuerebbe a svolgere ulteriormente il suo lavoro anche oltre questa cifra.

Calcolando una media di 50 aperture e chiusure giornaliere, lo smartphone dovrebbe funzionare, senza alcun problema, per più di 5 anni. L’Oppo X 2021 deve ancora essere messo in vendita poiché ci sono ancora diversi problemi da dover affrontare. Secondo alcune indiscrezioni, la data prevista per il lancio di questo smartphone è la fine del 2021, in quanto il display sarebbe in fase di finalizzazione.

Lo schermo è di tipo OLED ed è stato realizzato da BOE, può essere estratto dalla scocca, aumentando la diagonale a disposizione dell’utente da 6,7 ​​pollici a 7,4 pollici. Per ingrandire il display, è necessario scorrere il dito sull’area touch posta lateralmente, operazione che richiede circa 3 secondi. Nel corso della OPPO Future Technology Conference, la società ha annunciato ufficialmente il sistema che si cela dietro lo scorrimento del display dell’OPPO X 2021, uno strumento in grado di far arrotolare e srotolare lo schermo senza alcuna piegatura.

OPPO X 2021

Sarà poi possibile sfruttare un’altra funzionalità, ossia, la possibilità di poter far scorrere gradualmente lo schermo e non aprirlo o chiuderlo del tutto. Ciò offrirà maggiori possibilità in termini di produttività, intrattenimento e di utilizzo quotidiano. Si potrà così godere l’esperienza data da un grande schermo durante la visione di film o utilizzandolo per la lettura. Infine, con lo schermo completamente aperto, mentre si starà giocando, contemporaneamente, si potrà rispondere ai messaggi nell’area allargata del display.

Fonte:Gixchina