OPPO ha appena presentato Find X, sicuramente il più interessante flagship del momento a livello di design. Sembra però che l’azienda non abbia nessuna intenzione di fermarsi qui. Il colosso cinese ha appena depositato un brevetto che prevederebbe la possibilità di avere a disposizione un secondo display sul back panel dello smartphone per scattare selfie perfetti con la camera principale. 

 

Il secondo display potrebbe essere la soluzione di OPPO per ottenere selfie perfetti

 

 

Uno smartphone decisamente interessante, che prevederebbe un display principale totalmente senza bordi e nessuna fotocamera secondaria dedicata ai selfie. Sul posteriore ci sarebbe la grande novità. Infatti, un secondo display servirebbe da mirino digitale per scattare selfie con precisione.

Il brevetto prevede tre configurazioni: una con singola fotocamera ed altri due con doppia camera. Non sembra esserci alcuna traccia del lettore d'impronte digitali, pertanto questo potrebbe essere presente sotto il display, che certamente sfiorerebbe il rapporto d'aspetto 20:9. A lasciare un po' perplessi è lo spessore dello smartphone, che non sembra propriamente sottile. Tuttavia, si tratta solo di un brevetto per il momento.

 

Un'idea interessante, che ha avuto anche Samsung

 

OPPO non è l'unico ad aver deciso di depositare un brevetto per display secondario posizionato sul posteriore. Infatti, anche Samsung ha agito allo stesso modo. Tuttavia, l'idea del gigante sud coreano sembra decisamente meno in linea con gli standard di design del momento. Il display potrebbe essere un pannello flessibile che si "allunga" verso il posteriore, continuando addirittura sul bordo superiore. 

Se quello di OPPO sembra un brevetto "realizzabile", quello di Samsung un po' meno. Ad ogni modo, se già due produttori si sono orientati in questo senso, potrebbe significare che il prossimo anno arriveranno sul mercato modelli di smartphone con secondo display posteriore. Del resto, sembra che i design siano in continua evoluzione per soddisfare la voglia di avere schermi senza bordi, terminali ultra sottili e perfomance fotografiche senza eguali. 
 
 
 
 
FONTE