Nel giorno in cui Vivo X5 Max viene nominato smartphone più sottile al mondo grazie allo spessore di appena 4.75mm, la cinese Oppo pubblica un video promozionale in cui il detronizzato R5 viene sottoposto a durissime prove di resistenza fisica.

Oppo R5 non è infatti solamente uno degli smartphone più sottili al mondo (sarà infatti il più sottile sul mercato internazionale, considerando il fatto che Vivo X5 Max sarà venduto unicamente in Cina), ma anche uno dei più resistenti, grazie al metallo utilizzato per realizzare la scocca posteriore e la cornice laterale.

Oppo R5 viene impiegato nel video per rompere una mela, un cocomero e addirittura per piantare un chiodo. Come se non bastasse, lo smartphone viene anche schiacciato da un’automobile senza subire alcuna conseguenza, nemmeno un graffio.

Oppo R5 misura 148.9×74.5×4.85mm per 155 grammi di peso, ha il sistema operativo ColorOS 2.0 basato su Android 4.4 KitKat ed offre un display AMOLED da 5.2” FHD con densità di 432ppi, un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 8939 da 1.5GHz, 2GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna, connettività 4G LTE, Bluetooth 4.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, una fotocamera anteriore da 5 megapixel, una posteriore da 13 megapixel con flash LED ed apertura F2.0 ed una batteria da 2000mAh con ricarica rapida VOOC mini.