Il prossimo OPPO Find X3 utilizzerà la tecnologia per smartphone più avanzata al mondo. Negli ultimi tempi ci sono state un paio di fughe di notizie e speculazioni riguardo a questo nuovo dispositivo in arrivo. Rapporti recenti mostrano infatti, che questo terminale verrà fornito con un modulo OFILM. Inoltre, utilizzerà un flash anulare attorno all’obiettivo. La cosa più interessante è l’affermazione di @DigitalChatStation secondo cui le prestazioni della fotocamera saranno “paragonabili a quelle di un microscopio.” Cosa avrà voluto dire?

OPPO Find X3: la macro permetterà di vedere come un microscopio?

Dalle indiscrezioni trapelate in precedenza, sappiamo che la fotocamera principale del futuro flagship cinese, sarà un nuovissimo sensore Sony IMX766 da 50 MP. Questa fotocamera sarà in grado di ottenere pixel più alti e un grandangolo ultra. Ci sarà anche un teleobiettivo da 13 Mpx che supporta lo zoom ottico 2X e uno speciale obiettivo macro da 3 MP che può raggiungere uno zoom 25X. Tuttavia, si ipotizza che i pixel dell’obiettivo macro dovrebbero essere di gran lunga superiori a 3 Mpx, permettendo di raggiungere risultati mai visti prima.

OPPO Find X3 sarà senza dubbio il telefono più potente della sua storia al momento del lancio. Questo smartphone lancerà il primo sistema di gestione del colore Android full-link del settore. Secondo i rapporti, il nuovo terminale avrà un pannello che sarà in grado di coprire l’intero processo di elaborazione delle immagini di acquisizione, codifica, archiviazione, decodifica e visualizzazione e avrà la capacità di elaborare dati a 10 bit. Allo stesso tempo, con il supporto del processore di punta Qualcomm Snapdragon 888, Find X3 avrà prestazioni incredibili ed un eccellente sistema di imaging.

Le prestazioni di AnTuTu dell’OPPO Find X3 sono ora di dominio pubblico: sappiamo che il dispositivo viene fornito con il numero di modello OPPO PEEMO0 e ha registrato un punteggio record mai visto prima. Stiamo parlando di 771.491 punti a temperatura ambiente. La temperatura della scocca è di 28,7 ° C mentre la temperatura della CPU è di 43,8 ° C.

Questo è il punteggio di funzionamento a temperatura ambiente più alto della storia. Inoltre, si legge che è superiore di circa il 5% rispetto al punteggio ufficiale rilasciato da Qualcomm stessa. Ad ogni modo, le temperature rientrano nei limiti del SoC Snapdragon 888. Secondo recenti rapporti, la serie Find X3 disporrà di tre modelli. Questi modelli arriveranno all’inizio del primo trimestre; manca poco alla presentazione, dunque.

Inoltre, OPPO Find X3 verrà fornito con un display da 6,7 ​​pollici con risoluzione 1440 x 3216 (525ppi) proprio come il Samsung Galaxy Note20 Ultra. Utilizzerà anche una frequenza di aggiornamento adattiva da 10 Hz a 120 Hz ed una gamma di colori massima di 1,07 miliardi.

Sotto il cofano, questo prodotto utilizzerà anche una batteria a doppia cella da 4500 mAh non rimovibile con supporto alla fast charge via cavo SuperVOOC 2.0 da 65 W e alla ricarica flash wireless VOOC Air da 30 W.

Esteticamente, questo telefono avrà uno spessore di circa 8 mm ed un peso complessivo di 190 grammi. Lo schermo sarà curvo sui lati e ci sarà il vetro smerigliato il ceramico curvo sul posteriore.  Dalle informazioni disponibili finora, sappiamo anche che verrà commercializzato in due colorazioni: nero e blu.

Fonte:Weibo