A luglio, Qualcomm ha annunciato lo Snapdragon 865 Plus, una versione pompata del classico Snapdragon 865 che ha alimentato la maggior parte dei device premium Android quest’anno. L’SD865 + è stato utilizzato in un numero di telefoni assai più esiguo: Samsung Galaxy Note20, Galaxy Note20 Ultra, Galaxy Z Flip 5G, Lenovo Legion Pro/Duel e ASUS ROG Phone 3 e ZenFone 7 Pro. Adesso, a poco più di un mese dal debutto del nuovo Snapdragon 875 a 5 nanometri, il chipmaker americano potrebbe star lanciando una nuova iterazione del chipset SD 865 chiamata “Snapdragon 870” e… indovinate un po’? Il primo brand ad adottarlo potrebbe essere proprio OPPO con un futuro flagship in arrivo.

OPPO: un chip speciale da Qualcomm?

Secondo un affidabile tipster cinese (Digital Chat Station), OPPO starebbe testando una versione ad alta frequenza del suo chipset Snapdragon 865. Questo processore sembra che sarà appannaggio esclusivo del colosso asiatico e la sua velocità di clock dovrebbe raggiungere i 3.2 GHz. Teoricamente, si parla delle prestazioni più elevate mai viste prima su un device mobile. Con buona probabilità, Qualcomm potrebbe denominar tale SoC con il nome di Snapdragon 870.

Considerando che l’azienda presenterà lo Snapdragon 875 a 5 nanometri il 1° dicembre, è lecito aspettarci l’annuncio per quella data. Tuttavia, non pensate male: la CPU esclusiva Qualcomm-OPPO non sarà veloce come l’altra variante e non sarà costruita secondo un processo costruttivo a 5 nanometri.

Nelle notizie correlate, sappiamo che un telefono OPPO sconosciuto, avente numero di modello PERM00 è stato recentemente individuato nel database dell’ente per la certificazione cinese TENAA.

L’elenco ha rivelato che si tratta di un dispositivo “5G-Ready“, alimentato da un processore octa-core da 2 GHz. I suoi banchi RAM presentano moduli da 6 GB o da 8 GB di RAM e varianti di storage da 64 GB, 128 GB e 256 GB. La batteria nominale invece, stando a quanto si evince, pare essere di 4910 mAh. Difficilmente potrebbe essere questo il nuovo dispositivo con SD 870, in quanto le velocità di clock non combaciano, ma attendiamo qualche settimana per saperne di più.

Fonte:Weibo