Non solo OnePlus 9 e 9 Pro; secondo quanto si apprende in rete, sembra che anche il super flagship dal costo contenuto, OnePlus 9R, verrà svelato nel corso dell’evento di lancio dei nuovi modelli il prossimo 23 marzo 2021. Secondo le voci di corridoio, il device offrirà un’esperienza da top di gamma ad un prezzo decisamente contenuto.

OnePlus 9R arriverà il 23 marzo insieme a OP 9 e 9 Pro

Oramai è risaputo che la line-up OnePlus 9 arriverà sul mercato il 23 marzo a livello globale e il 24 in Cina. La società ha promosso soltanto i due modelli principali OnePlus 9, 9 Pro ma non ha mai parlato del presunto 9R/9E/9 Lite. Con grande stupore e sorpresa di tutti però, a confermare l’esistenza di questo nuovo gioiellino è il CEO del brand, Pete Lau in persona.

In un’intervista esclusiva con il canale News18, il simpatico boss di OnePlus afferma che la società è entusiasta di presentare il top di gamma low-cost OnePlus 9R. Il dispositivo punterà a fornire agli utenti un’esperienza di punta ad un prezzo accessibile.

Se ricordiamo, un vecchio rapporto di Android Central affermava come la società avesse in programma di portare un terzo dispositivo con la gamma di device premium del 2021 con all’interno un vecchio chipset Snapdragon 865.  Si credeva che questo fosse il famigerato OnePlus 9 Lite, ma riteniamo che possa disporre invece, del nuovo Snapdragon 870 o del misterioso SD860 ancora non annunciato da Qualcomm.

Tornando indietro, Pete Lau ha anche dichiarato che sia OnePlus 9R che OnePlus Watch verranno svelati insieme a OnePlus 9, 9 Pro il 23 marzo. Ha continuato dicendo inoltre che il terminale si concentrerà maggiormente sulla “user experience fluida, con controlli di gioco coinvolgenti e con una visualizzazione incredibile“.

Il dispositivo avrà anche la tecnologia e il design industriale leader della categoria in modo che l’azienda possa commercializzare uno smartphone bilanciato a tutto tondo, come da tradizione. Parlando di 5G, afferma che la rete di quinta generazione permette di godere di una maggiore velocità e di una migliore latenza per il cloud gaming.

In passato si era pensato allo Snapdragon 690 5G come CPU di bordo, ma tenendo conto dell’intervista di Pete Lau, pensiamo che il telefono sia più vicino a OnePlus 9, 9 Pro in termini di prestazioni, esperienza utente, 5G ma pare che verrà venduto ad un prezzo decisamente molto contenuto. Noi non vediamo l’ora di vederlo; voi?

Fonte:Gizmochina