Secondo quanto riferito, adesso è ufficiale: OnePlus 8T Pro non verrà lanciato ad ottobre, in quanto, stando alle parole del fondatore della compagnia, “non sembra esserci posto per il futuro flagship”. OnePlus 8T invece, arriverà sul mercato a partire dal prossimo 14 ottobre 2020.

OnePlus: non solo 8T, ma anche altre sorprese

Le voci hanno affermato che la società non lancerà l’iterazione premium quest’anno; a ribadirlo anche un post semi-ufficiale di Liu Zouhu su Weibo, il social di microblogging cinese. Pare proprio che non ci sia spazio per questo prodotto, ma Pete Lau ha asserito che oltre al futuro OP 8T ci sarà un’altra sorpresa per cui vale la pena aspettare.

I fan dell’azienda hanno ipotizzato che durante l’evento verranno svelati gadget come il cavo USB C – USB C, le OnePlus Bullets Wireless 3 e le OnePlus Buds Z, un laptop e addirittura una sorta di console di gioco, Queste sono solo supposizioni e poiché mancano quasi due settimane al lancio, vi consigliamo di prender tali rumor con le dovute cautele.

Sul futuro OnePlus 8T invece, sappiamo quelle che saranno le specifiche tecniche (quasi) ufficiali; in primis, il device avrà un pannello AMOLED da 6,5 pollici di tipo punch-hole con selfiecam incastonata al lato sinistro del pannello. La sua risoluzione sarà una semplice FullHD+ ma il refresh rate sarà di 120 Hz.

Sotto la scocca troveremo un processore Snapdragon 865 vanilla, unitamente a 8 GB di RAM e 128 GB di storage; la batteria invece, dovrebbe essere da 4500 mAh con supporto alla Warp Charge da 65 W.

Sul fronte fotografico infine, troveremo una selfiecam da 16 Mpx, mentre il retro dovrebbe venir dotato di una configurazione quadrupla composta da main camera da 48 Mpx, ultra-wide da 16 Mpx, macro da 5 Mpx e monocromatica da 2 Mpx.

Il telefono verrà preinstallato con Android 11 e skin proprietaria OxygenOS 11 e dovrebbe arrivare nei colori “Aquamarine Green” e “Lunar Silver”. 

Fonte:Gizmochina