La nota azienda cinese produttrice di smartphone top di gamma, OnePlus, ha deciso di rilasciare nuovi aggiornamenti all’interfaccia proprietaria OxygenOS per gli ultimi device usciti sul mercato. Stiamo parlando quindi di un update che riguarda il OnePlus 7, 7 Pro, OnePlus 7T, 7T Pro.

OxygenOS beta sugli ultimi OnePlus: cosa cambia?

Dal changelog ufficiale della nuova release della OxygenOS in beta, si possono notare diverse migliorie, che spaziano dalla patch di sicurezza Android di marzo, alla funzione di traduzione instantanea in 5 nuove lingue e molte altre correzioni a livello di sistema.

Si può accedere alla beta se si ha flashato il firmware in passato con una OpenBeta. Infatti, in tal caso, l’update risulterà visibile in automatico come OTA; altrimenti, per tutti gli altri, basterà eseguire il flashing della ROM dal sito ufficiale.

Le nuove modifiche che si possono osservare sui device usciti nel 2019 di casa OnePlus e che ricevono l’ultima release della OxygenOS sono:

  • La risoluzione del problema che sbagliava la frequenza dei fotogrammi durante la registrazione dello schermo;
  • Le nuove Patch di sicurezza di Android aggiornate a marzo 2020;
  • La risoluzione del problema del passaggio casuale alla Gboard durante l’utilizzo di una tastiera di terze parti, come la SwiftKey;
  • L’ottimizzazione della funzione della luminosità adattiva;
  • La traduzione istantanea;
  • l’aggiunta della traduzione istantanea, con il supporto ai sottotitoli in tempo reale durante le videochiamate, in ben cinque nuove lingue (inglese, francese, tedesco, hindi e cinese).

Ricordiamo che flashare una ROM forzando gli aggiornamenti è una procedura che invalida la garanzia e che bisogna effettuare soltanto se si è utenti esperti. Infatti, si rischia di compromettere l’esperienza finale del dispositivo, in quanto le versioni Beta – solitamente dedicata agli sviluppatori – includono una serie di bug e problemi alla stabilità generale del software.

Le migliori offerte di oggi per OnePlus 7 Pro: tutti i prezzi

Fonte:Forum OnePlus