Solo ieri è arrivata la conferma della data di lancio di OnePlus 6T: il 30 ottobre si terrà a New York il più grande evento di tutta la storia dell’azienda. Le vendite del device inizieranno già il 6 novembre.

OnePlus 6T: disponibile dopo una settimana dal lancio

A partire dalle ore 10 del 6 novembre, chi vorrà accaparrarsi il nuovo OnePlus 6T potrà farlo tramite lo store online ufficiale. Ovviamente, non è ancora noto il prezzo di vendita, ma non dovrebbe essere molto più alto di quello attuale di OnePlus 6.

oneplus 6t

Intanto, chi volesse può già acquistare i biglietti per partecipare dal vivo – come membro della community – al lancio ufficiale del device, direttamente a New York. Anche quest’anno, OnePlus ci tiene ad avere i suoi fan durante l’evento.

Ovviamente, i posti totali sono solo 1300 e non sarà possibile ospitare tutta la community. Coloro che non riusciranno a presenziare, potranno comunque seguire l’evento in diretta streaming a questo indirizzo.

Le novità previste

OnePlus 6T sarà una nuova versione, potenziata, di OP6. Fra le sue killer feature c’è sicuramente una batteria più ampia – probabilmente da 3750 mAh – ed il lettore d’impronte digitali posizionato sotto il display. Non solo, lo schermo avrà un notch differente, più piccolo, definito a “goccia”.

Purtroppo, fra tante interessanti novità, c’è anche qualcosa che ha fatto storcere il naso agli utenti. Infatti, per far spazio al lettore d’impronte digitali sotto il display, l’azienda ha dovuto eliminare il jack audio da 3,5 millimetri. Fino ad oggi, gli smartphone OnePlus erano fra i pochi ad avere ancora a bordo il celeberrimo ingresso per le cuffie su tutti i device della gamma.

Il resto della scheda tecnica dovrebbe rimanere praticamente uguale a quello del predecessore. Niente tripla fotocamera principale, anche il comparto fotografico di OnePlus 6T potrebbe comunque avere qualche differenza rispetto a quello di OnePlus 6. Ormai mancano una ventina di giorni e poi il mega evento di New York toglierà ogni dubbio.