L’azienda multinazionale Nuance Communications con sede nel Massachussetts ha anncunciato oggi di aver trovato l’accordo per acquisire Vlingo, il software per il riconoscimento vocale “naturale” multipiattaforma per i sistemi operativi iOS, Android, Symbian e BlackBerry OS.

 

Nuance
Nuance

 

Mike Thompson, Senior Vice President e General Manager dell’azienda, ha affermato: “Ispirati dall’introduzione dei servizi come Siri di Apple ed il nostro Dragon Go!, virtualmente ciascuna società di elettronica di consumo e della telefonia mobile presente sul pianeta sta cercando di integrare l’interazione vocale naturale nei propri dispositivi mobili, nelle applicazioni e nei servizi offerti. Acquisendo Vlingo, siamo in grado di accelerare il ritmo dell’innovazione accogliendo questa tipologia di domanda […]. È un’opportunità di un mercato da 5 miliardi di dollari.

 

Il software sarà implementato non solo per smartphone e tablet, ma anche per le TV, i computer ed altri prodotti di consumo di prossima generazione.

 

SIRI
Siri

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum