A quanto pare, Nokia sta preparando l’arrivo di un nuovo smartphone che utilizzerà il processore Snapdragon 690 5G presentato da Qualcomm poche ore fa.

Snapdragon 690 5G su Nokia

Qualcomm ha annunciato Snapdragon 690 5G per gli smartphone di fascia media poco fa e uno dei primi CPO a congratularsi con la società statunitense è stato Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global. Il mgerana ha infatti pubblicato un video su Twitter in cui afferma chiaramente che Nokia Mobile è al lavoro su un nuovo telefono che utilizzerà proprio il chipset di Qualcomm. Stando alle supposizioni più frequenti, i candidati più probabili per ospitare lo Snapdragon 690 sono Nokia 7.3 o Nokia 6.3.

Dato che il SoC offre il supporto per fotocamere con sensori fino a 192 MP e per display con frequenza di aggiornamento fino a 90Hz e 120 Hz, il due smartphone sopra menzionati potrebbero – con queste specifiche – risultare dei terminali davvero interessanti, soprattutto per essere dei medi di gamma.

Nell’attesa di scoprire quale dei device di Nokia ospiterà il nuovo chipset, ricordiamo che, oltre a migliorare del 20% le prestazioni globali grazie agli otto core Kryo 560 da 2,0 GHz, lo Snapdragon 690 5G è anche in grado di realizzare video 4K HDR a 30 fps e di offrire – come ricordato sopra – il supporto a sensori fino a 192 MP. Terzo chipset targato Qualcomm a portare il 5G – dopo Snapdragon 865 e Snapdragon 765 -, l’SD690 arriverà con core ARM Cortex-A77. Oltre al supporto alle reti di quinta generazione, questo processore porterà un nuovo standard WiFi, vale a dire il WiFi 6: naturalmente, il prossimo telefono Nokia 5G di HMD Global potrebbe non avere tutte queste specifiche, tuttavia la semplice ipotesi potrebbe essere sufficiente per attirare alcuni utenti ad interessarsi ai dispositivi mobili dell’azienda.

Fonte:Slashgear