Se tutto va bene, i Nokia 6.3, Nokia 7.3 e Nokia 9.3 PureView dovrebbero arrivare nel terzo trimestre del 2020: tuttavia, secondo recenti rapporti, l’annuncio del trio dei nuovi smartphone potrebbe essere ritardata a causa del COVID-19.

HDM rimanda lancio nuovi smartphone?

A quanto pare, HMD potrebbe essere costretta a rimodulare la data di presentazione dei Nokia 6.3, 7.3 e 9.3 PureView. I dispositivi, infatti, avrebbero dovuto debuttare in un giorno non precisato del terzo trimestre dell’anno ma, a causa della pandemia di coronavirus che sta attanagliando le sorti delle aziende e del mondo, pare che l’evento di lancio verrà rimandato al quarto trimestre del 2020.

Tuttavia, le indiscrezioni raccontano che HMD sta procedendo con i test sui prototipi di Nokia 6.3, Nokia 7.3 e Nokia 9.3, che – per buona fortuna – risultano ottimali. E, se vi state chiedendo quali siano le presunte caratteristiche tecniche di questi tre terminali, partiamo col dire che il Nokia 7.3 godrà del supporto 5G e si manterrà su cifre abbordabili, mentre il Nokia 6.3 sarà un telefono 4G con sotto la scocca il chipset Snapdragon 670 o 675 e con una configurazione fotografica a quattro cam sul retro. Se i due suddetti smartphone appartengono quasi certamente alla fascia media, il Nokia 9.3 PureView dovrebbe essere l’attesa nuova ammiraglia della società.

Ma cosa sappiamo di questo nuovo top di gamma? Pare che il 9.3 PureView potrà contare su un display con frequenza di aggiornamento fino a 120Hz e su una fotocamera da 108 MP abbinata all’ottica ZEISS. Il prossimo flangship di casa Nokia, inoltre, dovrebbe vantare nuove modalità per gli scatti “Pro” e “Night”- ottimizzate rispetto alla generazione precedente -, così come del supporto alla registrazione di video in risoluzione 8K a 30 fps. Non ci resta che attendere che Nokia batta un colpo per capire quando gli attesi device approderanno sul mercato globale.

Fonte:Playfuldroid