Il presunto successore del Nexus 5 realizzato da LG Electronics per conto di Google fa la sua apparizione in nuove immagini leaked pubblicate dal sito AndroidPolice.

Il device, nome in codice Nexus Shamu e probabilmente immesso sul mercato con il nome di Nexus 6, era stato mostrato alcuni giorni fa a fianco di un LG G3, ma l’immagine si limitava ad un confronto delle scocche posteriori, lasciando irrisolti i dubbi in merito alla sezione frontale.

Le immagini pubblicate oggi mostrano per la prima volta il device “dal vivo”, nonostante il form factor sia parzialmente nascosto da un case protettivo.

Nexus 6

Le caratteristiche estetiche anticipate nei giorni scorsi verrebbero del tutto confermate, a partire dallo spostamento dei tasti volume e accensione/spegnimento verso la parte centrale della cornice di destra, così come la presa per il jack da 3.5mm posizionata al centro della cornice superiore e gli speaker stereo. Dalle immagini si nota anche la presenza del sistema operativo Android L con alcune piccole novità, tra cui l’icona di un cuore a fianco del Wi-Fi che potrebbe ricondursi all’applicazione Google Fit.

Gli unici dubbi in merito alle immagini riguardano la dimensione del device: il prodotto raffigurato non sembrerebbe essere dotato di un display da 5.9” come inizialmente previsto, considerando la discreta facilità con cui l’individuo tiene e gestisce il dispositivo con una sola mano. Nonostante tale dubbio, la fonte si ritiene piuttosto certa della veridicità delle immagini.

Il device dovrebbe essere inoltre dotato di un processore quad-core Qualcomm Snpdragon 805 da 2.6GHz, 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, una fotocamera anteriore da 2 megapixel, una posteriore da 13 megapixel in grado di registrare video in 4K ed una batteria da 3200mAh

Nexus 6 sarà realizzato da Motorola e verrà annunciato ufficialmente tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre.

Nexus 6