NAVTEQ espone le innovazioni più recenti nell’ambito dei prodotti, dei dispositivi e delle soluzioni cartografiche all’International Consumer Electronics Show (CES) 2011 di Las Vegas. Allo stand, una carrellata di prodotti e servizi NAVTEQ e di device di marche leader del settore richiamano l’attenzione sul modo in cui la “localizzazione” sia entrata a far parte della vita di tutti i giorni. Visitando lo stand sarà possibile osservare come l’integrazione dei contenuti offerti dall’azienda consentano agli utenti finali una serie di esperienze diversificate. “NAVTEQ si concentra da tempo sulle varie opportunità insite nella conoscenza della localizzazione delle persone” afferma Dave Dale, Vice presidente NAVTEQ responsabile delle vendite nelle Americhe. “Abbiamo colto l’opportunità del CES per mostrare le diverse possibilità che derivano dall’utilizzo della localizzazione, tutte coperte dal vasto portafoglio NAVTEQ di contenuti avanzati. Inoltre, i clienti NAVTEQ di tutto il mondo mostreranno a loro volta tutto quello che già oggi è possibile e come riescono a fornire agli utenti esperienze di alto livello”.   Le opportunità della localizzazione saranno raggruppate in due grandi aree espositive dello stand NAVTEQ: “Location is Life” si concentra su come i dati e i contenuti NAVTEQ possano migliorare la vita di tutti i giorni degli utenti, mentre “Location is Exploring” sottolinea le esperienze che i contenuti NAVTEQ assicurano ai viaggiatori che visitano un determinato luogo per la prima volta.  NAVTEQ esporrà inoltre una serie di prodotti e soluzioni che migliorano le esperienze e le opportunità basate sulla localizzazione, tra cui: •         NAVTEQ Natural Guidance™: allo stand i visitatori potranno sperimentare il modo in cui questo rivoluzionario prodotto cambia le modalità di navigazione e di interazione fornendo indicazioni di guida di tipo intuitivo identiche a quelle che darebbe un essere umano. I visitatori potranno vedere come i dispositivi che integrano i dati NAVTEQ Natural Guidance riescano a guidare il conducente proprio come farebbe un amico seduto al suo fianco, mediante punti di riferimento riconoscibili e facilmente comprensibili e con indicazioni come “svolta a destra alla torre bianca”.•         Location-Enabled Devices:  sarà possibile vedere come l’offerta di prodotti NAVTEQ venga utilizzata dall’industria delle macchine fotografiche/videocamere, una delle nuove aree di applicazione in cui la localizzazione aumenta le prestazioni dei dispositivi. Le macchine fotografiche e le videocamere digitali si servono dei dati e contenuti cartografici NAVTEQ per consentire il geotagging e la localizzazione satellitare della posizione. Inoltre i visitatori potranno interagire con i device di Fujifilm, Panasonic e Sony che integrano queste funzioni di localizzazione.•         NAVTEQ Visual Content:  dai punti di riferimento tridimensionali, che replicano quello che si vede effettivamente dall’abitacolo della propria vettura, alle indicazioni di guida con animazione tridimensionale degli svincoli autostradali più complessi, il pubblico della fiera potrà assistere alla dimostrazione sul campo di quei contenuti visivi indicati da parte degli utenti stessi come i più utili per i sistemi di navigazione.•         NAVTEQ TrafficOne: i visitatori potranno seguire una demo del servizio web-based di mappe, traffico, pianificazione degli spostamenti e dei viaggi di lavoro, fornito da NAVTEQ. Questo portale indipendente consente ai clienti NAVTEQ di ampliare il proprio raggio di azione nei confronti del pubblico degli internauti e di sfruttare le opportunità per pubblicizzare il proprio marchio consentendo inoltre agli utenti pendolari di pianificare meglio gli spostamenti quotidiani da e verso il luogo di lavoro.•         NAVTEQ Green Streets™: grazie a una varietà di attributi integrati nelle cartografie NAVTEQ®, i clienti dell’azienda possono creare soluzioni che permettono ai loro utenti finali di prendere decisioni più intelligenti e amiche dell’ambiente. I visitatori dello stand avranno la possibilità di vedere come NAVTEQ riesca a trasformare in realtà concetti come gli itinerari verdi, la guida verde, oltre a ottimizzare i consumi dei moderni veicoli ibridi a trazione elettrica/carburante per una maggiore attenzione all’ambiente. Presso lo stand NAVTEQ saranno esposti inoltre diversi dispositivi con funzioni di localizzazione prodotti da marche leader come Coyote, Fujifilm, Garmin, Mobile Devices Ing. (MDI), NAV2, NAVIGON, NAVMAN, NNG (ex Nav N Go), Panasonic e Sony.    “L’impegno di NAVTEQ è volto a far sì che i suoi clienti possano lanciare sul mercato soluzioni innovative e differenziate basate sulla localizzazione”, ha affermato Jeff Mize, Vice presidente esecutivo responsabile delle vendite di NAVTEQ. “La localizzazione e la navigazione si evolvono rapidamente e NAVTEQ si muove con altrettanta rapidità per offrire ai clienti quei contenuti di nuova generazione che consentono di inserire nella vita di tutti i giorni degli utenti esperienze di localizzazione sempre migliori”.   Per saperne di più sulle soluzioni NAVTEQ basate sulla localizzazione visitate lo stand n. 36026 nel Padiglione Sud dell’International Consumer Electronics Show presso il Las Vegas Convention Center, dal 6 al 9 gennaio 2011.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum