Motorola V400

Non bastava la confusione creata fra gli utenti dall’azienda americana dopo la presentazione lo scorso anno dei tre nuovi cameraphone della serie V (300, 525 e 600), tutti basati sulla medesima piattaforma, ma caratterizzati da numerose differenze, non sempre evidenti ad un occhio inesperto. Motorola adesso getta benzina sul fuoco, annunciando la disponibilità sul mercato americano di un ulteriore cellulare con fotocamera integrata della serie V, contraddistinto dalla sigla V400.

Fortunatamente il V400 non contribuirà a confondere ulteriormente i consumatori europei, visto che si tratta di un modello pensato per il mercato statunitense, derivato direttamente dal Motorola V525 nostrano e dotato quindi delle medesime caratteristiche tecniche, compresa la compatibilità con le reti GSM 850/900/1800/1900 Mhz che lo rendono comunque adatto a funzionare con le reti mobili dei gestori del Vecchio Continente.