Il dirigente di Lenovo ha appena condiviso la foto di un misterioso nuovo telefono a marchio Motorola che approderà presto sul mercato cinese.  Venerdì scorso infatti, Chen Jin, direttore generale della divisione business dei telefoni cellulari di Lenovo China, ha condiviso la scatola di vendita al dettaglio di un misterioso device Motorola attraverso un post pubblicato su Weibo. Presto un paio di nuovi gadget facenti parte del brand della casa alata potrebbero arrivare sul mercato. Ma di quali prodotti stiamo parlando?

Motorola: quale sarà il device della discordia?

Lenovo ha venduto solo due telefoni sotto il brand di Motorola sul mercato cinese lo scorso anno: Moto G7 Plus e Motorola P50. Tuttavia, il mercato interno è stato invaso da diversi smartphone facenti parte della divisione Lenovo. Quest’anno invece, ad eccezione della vendita dei telefoni Motorola Razr (2019) e Razr 5G, la compagnia cinese non ha lanciato nessun altro telefono a marchio Motorola nel mercato interno. Inoltre, in Cina sono stati rilasciati pochissimi a marchio Lenovo: tra questi figura però il gaming-phone Legion Pro.

In un’intervista pubblicata lo scorso mese, Chen Jin ha affermato che la società ha adottato una nuova strategia per la vendita di telefoni a marchio Lenovo e Motorola in Cina. I telefoni Lenovo denominati Lemon verranno utilizzati per la vendita dei prodotti a basso budget. A tal proposito, citiamo la presentazione del Lemon K12 avvenuta all’inizio di questo mese.

Il marchio Legion sarà contestuale ai solo device aventi prestazioni incredibili: pensiamo al Legion Pro (noto anche come Legion Duel nei mercati internazionali). Per quanto riguarda il marchio Motorola invece, l’azienda madre lo riserverà ai soli terminali di fascia medio-alta.

Quindi, il teaser condiviso da Jin suggerisce che la società potrebbe prepararsi a lanciare un nuovo smartphone Motorola di fascia media o di fascia alta sul mercato interno in prima istanza e, solo successivamente, anche in quelli globali. Probabilmente, il misterioso dispositivo potrebbe diventare ufficiale già dal prossimo mese.

Sappiamo che in cantiere vi è il Motorola Capri (nome in codice), un articolo avente processore Qualcomm Snapdragon 865 e che vedrà la luce nel corso del 2021. Soltanto a metà anno però, arriverà sul mercato il flagship con SoC Snapdragon 888 a 5 nm. Non ci resta che attendere maggiori informazioni da parte della compagnia.

Fonte:Weibo