Motorola Capri ha appena ricevuto la certificazione FCC: questo significa solo una cosa: il suo debutto ufficiale potrebbe essere molto, molto vicino. Se vi ricordate, all’inizio del mese il portale di TechnikNews aveva rivelato l’esistenza di due smartphone midrange di casa Motorola aventi nome in codice Capri e Capri Plus. 

Motorola Capri e Capri Plus: nuovi interessanti dettagli

Dalle precedenti fughe di notizie abbiamo saputo che il modello XT-2127 è riferito all’iterazione standard di Capri, mentre la variante Plus ha il nome in codice XT-2127. Proprio in queste ore, i dispositivi hanno ricevuto il “via” dalla Federal Communications Commission (FCC) negli Stati Uniti, il ché indica che il lancio potrebbe non essere così lontano.

Il portale FCC non ha rivelato nessuna delle caratteristiche principali, tantomeno il design, del Motorola Capri. Dall’ente conosciamo solo quelle che sono le sue specifiche riferite alla connettività: dal supporto al 4G LTE al WiFi Dual Band, dal Bluetooth all’NFC. Non è noto neppur il nome esatto del prodotto; di fatto, “Capri” è solo un nome in codice con cui la società ha identificato per il momento il device.

Da precedenti indiscrezioni sappiamo che Capri standard sarà alimentato da un processore Snapdragon 460 di Qualcomm, di un banco RAM da 4 GB e di 64 GB di storage a bordo. Si prevede anche un display con notch a goccia e risoluzione HD+ da 720 x 1600 pixel. La selfiecam dovrebbe essere una lente da 8 Megapixel, mentre posteriormente si troverebbe un sistema con quattro telecamere con snapper principale da 48 Mpx. A questo si abbinerebbe un’ultra-wide da 8 Mpx, una lente macro da 2 Mega e un’ottica aggiuntiva da 2 Mpx.

D’altro canto, il Motorola Capri Plus dovrebbe presentare un display con risoluzione HD a 90Hz e una fotocamera selfie da 13 megapixel. La configurazione della fotocamera posteriore del telefono potrebbe includere un sensore da 64 megapixel, un obiettivo super grandangolare da 13 megapixel, un macro da 2 megapixel e un sensore ausiliario da 2 megapixel. Non è chiaro quale processore sia presente sotto il cofano del dispositivo; è probabile che arrivi in ​​due versioni aventi 4 GB e 6 GB di RAM e storage da 64 e 128 GB al seguito. Il duo Motorola dovrebbe venir ufficializzato nel primo trimestre del nuovo anno.

Fonte:Gizmochina