Microsoft ha ufficializzato che venderà la propria divisione feature phone a una sussidiaria di Foxconn, FIH Mobile e a HMD Global, una nuova azienda finlandese guidata da ex-Nokia. La trattativa porterà 350 milioni di dollari (310 milioni di euro) nelle casse di Redmond.

Nokia 222
Nokia 222

Come parte del trasferimento delle proprietà intellettuali, 4.500 dipendenti si sposteranno a FIH Mobile. Ciò non significa che Microsoft sta dicendo addio al mondo mobile: “Microsoft continuerà a sviluppare Windows 10 Mobile e supporterà telefoni Lumia come Lumia 650, Lumia 950 e Lumia 950, e telefoni di altri partner come Acer, Alcatel, HP, Trinity e VAIO”.

Nessuna novità per quanto riguarda il prossimo smartphone di Microsoft, che secondo le indiscrezioni potrebbe abbandonare il marchio Lumia in favore di quello Surface.