MediaTek ha appena annunciato i nuovi chipset Helio G25 e G35 destinati alla fascia bassa del mercato, ma incentrati sulle alte prestazioni durante il gaming da mobile. Per chi non conoscesse la serie Helio G, quest’ultima è famosa proprio per l’ottimizzazione destinata al panorama dei giochi su prodotti budget-phone, come può essere il recente Redmi 9A, appena presentato. I due SoC arrivano dopo due mesi dal lancio del precedente Helio G85, riservato a prodotti premium del mercato.

MediaTek Helio G25 e G35: le specifiche tecniche

Come per gli altri processori, i nuovi Helio G25 e Helio G35 godono di un SoC octa-core realizzato con il processo FinFET a 12 nanometri di TSMC. Il primo è entry-level e ha otto core ARM Cortex A53 con una frequenza di clock a 2.0 GHz, più una GPU PowerVR GE8320 che funziona ad una frequenza massima di 650 MHz. Il processore supporta display con risoluzione fino a 1600 x 720 pixel e refresh rate a 60 Hz.

Helio G35 è di fascia leggermente più elevata, con otto core ARM Cortex A53 anch’esso ma con velocità di clock superiore a 2.3 GHz. La GPU PowerVR GE8320 qui ha una frequenza di 680 MHz, e può reggere display con risoluzione 2400 x 1080 pixel a 60 Hz.

Sul versante fotocamera, il primo supporta le doppie cam (13+8) o una da 21 Mpx; il secondo invece doppie camere (13+13) o una singola da 25 Mpx. Sempre su questo lato, i due MediaTek promettono scatti con broke attico e tante altre features grazie a software unici come l’RSC, l’EIS, e la codifica video H.264 per video in 1080p. La riproduzione dei file si spinge fino all’HEVC/H.265.

Come RAM invece, possono gestire banchi di memoria virtuale LPDDR3 o LPDDR4X fino a 6 GB con frequenza di memoria 1600 MHz ed entrambi sono dotati di storage eMMC 5.1.

La connettività si spinge fino al LTE Cat. 7 DL / Cat.13 UL, dual 4G VoLTE, 4G carrier aggregation (CA), dual-band Wi-Fi 5 (a / b / g / n / ac). Presente ovviamente il controllo il Bluetooth 5.0 E la radio FM, Beidou, Galileo, GPS, QZSS e Glonass.

Grazie alla tecnologia HyperEngine, MediaTek garantisce prestazioni gaming fluide, veloci e con bassa latenza, oltre ad una grafica brillante. Il sistema permette il rinvio delle chiamate durante una partita così da non dover mai interrompere il gioco. Helio G25 fa la sua comparsa con il Redmi 9A, mentre l’Helio G35 sul Redmi 9C e sul Realme C11.

Fonte:AndroidHeadlines