Sono stati molteplici i rumor riguardanti l’imminente ammiraglia di Huawei – il Mate 30 Pro -, ma uno nuovo se ne aggiunge oggi: se precedentemente era stata diffusa la voce riguardo un comparto fotografico posteriore a forma circolare, ora sembra che ciò sia stato smentito e che il design del dispositivo non sarà molto diverso dai device precedenti.

Mate 30 Pro: ritorno al passato

Un rapporto appena trapelato in Rete, ha diffuso delle foto catturate dalla catena di produzione di Huawei e relativa al Mate 30 Pro. Si può chiaramente vedere che un ritaglio rettangolare arrotondato è posizionato in alto al centro del centro in alto della cover posteriore, smentendo di fatto i rumor che affermavano che il telefono avrebbe avuto un array fotografico circolare.

 

Ricordiamo che Mate 20 e Mate 20 Pro sono stati i primi telefoni a presentare un comparto fotografico quadrato, soluzione che – secondo i rumor – nei prossimi mesi potrebbe diventare il trend dei futuri top di gamma, come il Pixel 4. Mate 30 Pro, dunque, potrebbe seguire le orme del suo predecessore, aumentando inoltre il numero di sensori a 5.

Il rapporto ha anche suggerito che il terminale dovrebbe conservare il sistema di luce strutturata 3D, introdotta per la prima volta in Mate 20 Pro.

Nel render qui di seguito è possibile vedere il concetto di Mate 30 Pro con l’impostazione circolare della telecamera posteriore.

Per ora, non ci sono conferme ufficiali sulla serie Mate 30, ma secondo quanto diffuso da rapporti precedenti, i telefoni potrebbero essere svelati in ottobre o in novembre, dopo il lancio del nuovo processore Kirin. Stando ai rumors, la nuova gamma Mate 30 sarà alimentata, infatti, dal chipset Kirin 985 a 7nm e offrirà il supporto alle reti mobile di ultimissima generazione grazie al modem Balong 5000 5G. Questi smartphone dovrebbero supportare, inoltre, la connettività dual-SIM, dual-standby 5G come l’imminente edizione Mate 20 X 5G.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Huaweicentral