Adesso c’è una data ufficiale. LG V40 ThinQ sarà presentato il prossimo 3 ottobre durante un evento di lancio che si terrà a New York. Il giorno seguente, ci sarà l’ufficializzazione anche a Seoul. La notizia arriva direttamente da LG Corea.

C’era da aspettarselo

Nonostante fino a qualche ora fa non avessimo idea di quando il gigante sud coreano avrebbe effettivamente presentato il suo nuovo phablet, c’era da aspettarsi che non avrebbe atteso ancora molto.

Infatti, tutti i maggiori competitor hanno già ufficializzato il loro phablet di punta, oppure stanno per farlo. Il 9 agosto è toccato a Galaxy Note 9, ieri al nuovo iPhone Xs Max ed il 14 ottobre sarà il turno di Huawei Mate 20. Manca(va) solo LG all’appello, ma sembra sia ormai questione di giorni.

Confermata anche la tripla fotocamera posteriore

Il video teaser che accompagna l’annuncio della data di lancio di LG V40 ThinQ è abbastanza chiaro nell’indicare quale sarà la killer feature del device.

All’interno del teaser il punto di vista è quello della lente di una fotocamera. Vengono mostrati tre momenti di scatto, con la stessa inquadratura. Uno standard, l’altro con zoom ravvicinato ed un altro con ampia apertura grandangolare.

Dunque, non c’è spazio per i dubbi. LG V40 ThinQ avrà a bordo tre sensori per la fotocamera posteriore: quello principale (12MP), uno dedicato allo zoom ottico (12MP) ed infine un terzo con apertura grandangolare più ampia (16MP), come da tradizione del colosso sud coreano. Presumibilmente, saranno confermate anche le due fotocamere frontali da 8+5MP.

Quanto al resto delle specifiche, quasi certamente a bordo del phablet sarà presente il processore Qualcomm Snadragon 845 supportato da 6GB di memoria RAM e 64/128GB di storage interno.

Qualche dubbio in merito all’autonomia energetica, che dovrebbe essere affidata ad una batteria da 3300 mAh.

Il display dovrebbe essere un pannello AMOLED da 6,4″ con risoluzione Quad HD+ non risparmiato dalla presenza del notch.