Lenovo Legion gaming phone: 144 Hz e ricarica 90W

Lenovo condivide una serie di immagini teaser del nuovo smartphone gaming appartenente alla famiglia Legion, che mostrano alcuni dettagli interessanti
Lenovo Legion gaming phone: 144 Hz e ricarica 90W

Sono emersi recentemente nuovi leak e indiscrezioni riguardanti il lancio da parte di Lenovo del suo primo smartphone da gaming con sistema operativo Android; il device farà parte della  famiglia di prodotti Legion e segnerà l’introduzione della serie anche sui dispositivi mobili. I rumor diventano sempre più incessanti, e adesso compare una uova fuga di notizie che ci consente di saper più dettagli relativi alla fotocamera pop-up laterale, al refresh rate del pannello e ad altre interessanti feature.

Lenovo Legion gaming-phone: cosa sappiamo?

Negli ultimi mesi, è stata Lenovo stessa a stuzzicare la curiosità dei fan in merito al suo primo smartphone da gaming con una serie di post interessanti e teaser provocanti. Una delle feature più curiose riguarda proprio la ricarica rapida da ben 90 W. Secondo un report trapelato diversi giorni fa si può osservare un video teaser pubblicato dalla stessa azienda, che rivela nuove caratteristiche, relative alla doppia porta USB C in grado di consentire sessioni di gaming con comodità anche durante la ricarica del device stesso.

Dai nuovi screenshot emersi sul web invece notiamo che il pannello posteriore ha un flash LED al centro; la configurazione fotografica invece, si basa su due lenti posizionate in modo univoco vicino il centro della cover. L’estetica del dispositivo richiama lo stile tipico della gamma di prodotti Legion, con angoli smussati che simulano “l’aggressività” del prodotto, trame 3D e altri particolari che donano “potenza” e “velocità” al design generale anche ad un primo sguardo.

Non è solo estetica però, il nuovo smartphone di Lenovo: con la nuova tecnologia uEngine, si godrà di un motore di vibrazione lineare simmetrico a doppio asse X, che servirà poter la capacità di raffreddamento del device stesso, così come nella fuoriuscita del sound dalle casse. Il telefono avrà poi una particolare struttura per il raffreddamento 3D con una doppia partizione di tubi relativi allo smaltimento del calore proveniente dal chipset, che sappiamo essere lo Snapdragon 865 di Qualcomm.

Per l’audio sarà presente un suono stereo dai doppi altoparlanti simmetrici da 65mm; il logo Legion osservato sulla back cover sul versante lungo del dispositivo, suggerisce il posizionamento della fotocamera selfie. Per scattare una fotografia con la fotocamera anteriore bisognerà quindi ruotare il telefono orizzontalmente; così facendo si può ottenere un pannello completamente pulito e privo di notch o fori di alcun tipo.

Il gaming-phone porta il nome in codice di “Moba” ed è identificato con il numero L79031; al momento non è stato ancora confermato, perciò si tratta di speculazioni e indiscrezioni non ufficiali. Verosimilmente, a bordo dello smartphone troveremo memorie RAM di tipo LPDDR5, memorie per lo storage UFS 3.0 e un pannello (ancora non sappiamo se LCD o OLED) con risoluzione FullHD+, frequenza di campionamento di 270 Hz e refresh rate da 144 Hz. A bordo invece Android 10 con le personalizzazioni ZUI 12 di Lenovo, che l’azienda personalizzerà ad hoc per il gaming phone, creando di fatto un vero e proprio “sistema operativo Legion”.

Fonte: XDA

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti