La scorsa settimana, Lenovo ha rilasciato il primo poster promozionale del prossimo smartphone da gioco Lenovo Legion. Il teaser ha rivelato che il device sarà dotato di un doppio sistema di raffreddamento turbo per la dissipazione del calore. Un nuovo device con numero di modello L70081 alimentato da un chipset di punta (SD888) è apparso sulla piattaforma di benchmarking Geekbench. Sembra che il suddetto prodotto possa essere il famigerato gaming phone della compagnia cinese. Non è ancora stato confermato se verrà lanciato come “Legion Pro 2” o “Legion 2 Pro“.

Lenovo Legion 2 Pro: ecco cosa sappiamo

L’elenco Geekbench del Lenovo L70081 mostra che il dispositivo è guidato da un chipset Qualcomm avente nome in codice “lahaina” che ha una frequenza di base di 1,80 GHz. Per chi non lo sapesse, il nome in codice è associato alla piattaforma mobile Snapdragon 888.

Il processore Snapdragon 888 è accoppiato invece, a 16 GB di RAM. Il dispositivo è preinstallato con il sistema operativo Android 11. Nei test single-core e multi-core di Geekbench, il portatile ha ottenuto rispettivamente 1130 e 3779 punti.

Al momento non ci sono informazioni disponibili sulle altre specifiche del Legion Pro 2. Da quando è apparso su Geekbench, pare che l’azienda cinese stia testando internamente le prestazioni del dispositivo. Probabilmente, questa potrebbe pianificare il lancio del suo prossimo telefono da gioco nel secondo trimestre di quest’anno.

Il Lenovo Legion 2 Pro sarà l’erede spirituale dell’attuale Legion Pro (noto anche come Legion Duel in Cina). Il modello precedente offriva un display AMOLED FHD + da 6,55 pollici con una frequenza di aggiornamento di 144 Hz, la piattaforma mobile Snapdragon 865, fino a 16 GB di RAM LPDDR5 e fino a 256 GB di memoria UFS 3.1.

Il Legion Pro è stato fornito con una batteria da 5.000 mAh che supportava una ricarica fino a 90 W. È stato fornito con una fotocamera selfie pop-up da 20 megapixel rivolta lateralmente. Il guscio posteriore del dispositivo è dotato di una fotocamera principale da 64 megapixel e di un obiettivo ultrawide da 16 megapixel. Fra le altre specifiche citiamo le due porte USB-C e il lettore di impronte digitali sullo schermo.

Fonte:Gizmochina