InfoCert, il primo Ente Certificatore in Italia, annuncia che LegalCert Remote Sign, il servizio per la firma digitale remota, oggi è disponibile anche in mobilità, grazie al nuovo software Dike Mobile.

 

Fruibile sia in modalità ASP sia in versione “in-house”, il servizio di firma digitale remota di InfoCert oggi può essere utilizzato da chiunque si trovi lontano dal proprio ufficio, anche in assenza di un pc. Per apporre la propria firma bastano un iPad o un iPhone. Tutto questo grazie al nuovo software Dike, già disponibile nella versione per pc e oggi integrato con le nuove funzionalità per il mobile, che consente l’apposizione di firma e marca sia nel formato standard CADES (p7m) che nel formato PADES (PDF).

 

LegalCert Remote Sign
LegalCert Remote Sign

L’annuncio fa seguito a un’altra recentissima novità di casa InfoCert: la disponibilità di PEC Legalmail anche versione Mobile, per la consultazione e la gestione della propria casella di posta elettronica certificata via dispositivi mobili, quali iPhone, Android e Blackberry.

 

Oggi lavorare in mobilità è un’abitudine consolidata: manager, imprenditori e professionisti, di fatto, portano l’ufficio con sé, comunicando con collaboratori e clienti con dispositivi mobile, come iPad o iPhone – commenta Fabiana Vudafieri, Direttore Marketing e Sviluppo Mercato di InfoCert – Per questo InfoCert, sempre attenta all’evoluzione del mercato, sta arricchendo la propria offerta con soluzioni che rendano il lavoro da remoto sempre più sicuro, completo e veloce.” 

 

LegalCert Remote Sign, servizio offerto da InfoCert nelle versioni standard ed enterprise, consente al titolare di effettuare tutte le normali operazioni di sottoscrizione di documenti informatici utilizzando una smart card “virtuale”. In questo modo, si eliminano definitivamente i problemi di gestione di smart card e chiavette di firma digitale: le operazioni di firma digitale possono essere evase da remoto ed in tutta sicurezza. Il servizio, infatti, si basa esclusivamente sull’utilizzo di sistemi di autenticazione con password temporanee (OTP, One Time Password) che garantiscono elevata sicurezza per l'autenticazione dei titolari, i quali sono spesso già in possesso di token OTP, ad esempio per l’accesso ai servizi di home banking.

 

LegalCert Remote Sign versione Mobile, oltre alle funzionalità classiche, offre un’interfaccia user friendly, l’integrazione con il client di posta nativo e la possibilità di apporre la firma digitale anche nel formato PDF (PADES).

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum