Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama è da tempo l’utente più famoso e prestigioso di prodotti BlackBerry. In numerose fotografie il numero uno della Casa Bianca è ritratto al telefono con il suo smartphone, e ciò ha spesso contribuito a fare pubblicità “gratuita” all’azienda canadese grazie ad un testimonial di grande spessore.

Ebbene, giungono da oltreoceano informazioni che vorrebbero la Casa Bianca ed il Dipartimento della Difesa oggetto di una fase di testing per il passaggio da BlackBerry a dispositivi Android con brand LG Electronics e Samsung.

Barack Obama
Barack Obama

Secondo quanto affermato da un portavoce della Casa Bianca e riportato dal Washington Post, però, l’Executive Office di Barack Obama sarebbe fino ad oggi rimasto al di fuori di questo test per la prova di smartphone “non BlackBerry”, tranquillizzando – temporaneamente – il CEO John Chen e tutto il management di Waterloo.

Proprio in questi giorni anche gli uffici di Capitol Hill, il Dipartimento di Stato, l’Agenzia per la Sicurezza Nazionale ed il Dipartimento per la Sicurezza Interna hanno permesso ai loro dipendenti di usare smartphone con sistema operativo Android ed iOS, facendo seguito a quanto concesso un anno fa dal Pentagono con l’inserimento di Samsung ed Apple nella lista dei brand di dispositivi consentiti.

La celebre caduta dello smartphone BlackBerry di Barack Obama
La celebre caduta dello smartphone BlackBerry di Barack Obama