Da quanto è emerso finora, il modem LTE del prossimo iPhone dovrebbe essere Intel. Precisamente, lo XMM 7360 dalla velocità (teorica) in download di 450 Mbps e di 100 Mbps in upload.
In realtà, la partita è ancora aperta visto che è uscito fuori un altro possibile candidato targato, cosa che fa più scalpore, Qualcomm. Sembrava, infatti, che Apple stesse per abbandonare il produttore di chip statunitense, dopo tre anni di onorato servizio, a vantaggio di Intel.

Il modem LTE di Qualcomm che potrebbe condividere la stessa sorte di quello Intel è l‘X12, annunciato a settembre dell'anno scorso.
La velocità di questo chipset è quella di 600 Mbps in download e 150 Mbps in upload.
Entrambi i modem supportano la funzionalità LTE Advanced, che consente un elevato trasferimento dei dati con una minore latenza che si traduce, a sua volta, in maggiore velocità di navigazione, download, streaming e scambio di dati.