Un utente di Twitter soprannominato apple_idesigner ha pubblicato alcuni render del prossimo iPhone 12 Pro, in attesa dell’annuncio ufficiale che non arriverà, quasi sicuramente, nel cordo dell’evento previsto per la giornata di domani. Le immagini risultano in linea con tutte le ultime indiscrezioni e le diverse fughe di notizie, dunque rappresenterebbero realmente i dispositivi finali prodotti da Apple.

I prossimi iPhone in immagini sempre più realistiche


L’iPhone 12 Pro e l’intera nuova linea di smartphone della casa di Cupertino può essere paragonata all’iPhone 4 o all’iPhone SE di prima generazione, considerato il loro design. Le differenze riguardano chiaramente la mancanz del tasto Home mentre la fotocamera sarà dotata di più sensori e quindi molto più performanete. Sarà poi presente il sensore Lidar. Apple ha confermato la presentazione di alcuni nuovi prodotti proprio per il ​​15 settembre ma non sonos tati rivelati quali saranno i protagonisti del lancio. Ci ha dunque pensato il web e da più parti sono trapelati i device che dovrebebro vedere la luce nella giornata di domani e come detto, molto probabilmente, i protagonisti non saranno i nuovi iPhone 12.

Render iPhone 12 Pro

All’evento, infatti, dovrebbero essere presenti solo quattro nuovi prodotti tra cui l’Apple Watch Series 6 assieme alla variente economica, definita “Watch SE”, l’iPad Air 4 e l’iPad 8 di fascia economica. NienteAirpods Studio ne tantomeno nuovi iPhone, almeno questo è quanto emerge in maniera sempre più convinta da vari fronti.
Per gli smartphone ci sarà da attendere il mese di ottobre, con gli ordini previsti per il 15-16 ottobre e con le vendite che partirebbero la settimana successiva.

Nel frattempo, vi abbiamo annunciato come sia partita la produzione di massa dei nuovi iPhone 12, segno che l’arrivo è sempre più vicino. Apple spera di arrivare a produrre fino a 80 milioni di iPhone 5G, attraverso le sue fabbriche, entro la fine dell’anno. Secondo le indiscrezioni, degli 80 milioni previsti, il 40% sarà relativo agli iPhone 12 Max. Secondo il capo della catena di approvvigionamento, Apple è riuscita a ridurre i ritardi di diversi mesi in alcune settimane.

Render iPhone 12 Pro

 

Stando sempre ad alcune fonti molto vicine all’azienda, Apple avrebbe già iniziato la produzione di massa degli AirTag, i tracker Bluetooth anticipati da tempo che dovrebbero aiutare gli utenti ad evitare di perdere alcuni oggetti importanti. Inoltre, Apple ha aumentato la produzione dei futuri iPad, con un massimo di 27 milioni di unità, secondo quanto riferito e con le spedizioni previste tra settembre e dicembre. Infine, sembrerebbe che Apple non starebbe pianificando alcuna nuova versione di iPhone SE per il 2021.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Fonte:gizchina.com