Grazie alla nuova personalizzazione delle schermate iniziali di iPhone con i widget, iOS 14 ora è diventato… una vera e propria forma d’arte. “Come?”, direte voi. E sappiate che la parte più entusiasmante del nuovo firmware Apple non è riferita alla PiP o alla libreria delle app.

iOS 14: creare home page personalizzate è il futuro

Adesso infatti, invece di avere delle icone per le app noiose e statiche, si possono avere tanti nuovi widget – di sistema e non – che consentono di ravvivare la homepage con qualsiasi cosa; dalle note personalizzate all’astronomia, così come i bollettini meteo.

Lo sappiamo, queste cose esistono da anni su Android, ma il loro improvviso arrivo su iPhone ha creato una sorte di corsa all’oro, con utenti che condividono i propri layout personalizzati; c’è chi li ostenta su Instagram, chi li mette in rete e perfino chi li vende. Abbiamo visto come Pinterest, storica app per l’ispirazione in materia di design, ha ricevuto un gran numero di download in questi giorni, proprio grazie alla nuova release di Apple, la quale ha spinto la “Gen Z” ha ricercare modi sempre nuovi per personalizzare la home page.

In questi giorni è arrivata anche una piccola utility, denominata “Widgetsmith” e ha raccolto oltre 2 milioni di download sin dal suo esordio avvenuto lo scorso 16 settembre, stando ai dati CNBC. Tale software, non è necessario per i layout, ma grazie alle sue opzioni di widget personalizzati, gli utenti ora potranno avere un maggior controllo nella custom in azione di questi elementi fluttuanti. Di fatto, ora troviamo persone che hanno scelto di concentrarsi su layout a tema Club Penguin, usando Widgetsmith e lo strumento “shortcuts” di Apple per render la home page simile al social network defunto. Il tutto, viene condiviso su Instagram o TikTok.

Citiamo un utente sul “social dei balletti” (come viene chiamato) che ha utilizzato una tavolozza di colori arancione, rossa e marrone per fare un tema autunnale. Ci sono anche schermate divenute virali, a tema Star Wars o Marvel; altre invece, progettate in un’ottica minimalista. Oppure ancora, riportiamo l’esempio di “Gia”, una fan di Twilight (la nota saga di romanzi/film per adolescenti anni 2008-2011) che afferma di aver trascorso cinque ore per realizzare la sua personalizzazione a tema. La piccola 15enne è stata autrice di un video a riguardo che ha raccolto milioni di views; per tale motivo, ha detto a The Verge: “sarebbe stato molto carino questo creare questo tema, soprattutto perché stiamo passando al periodo autunnale”.

Ammettiamo che alcuni layout sono così belli da essere stati messi in vendita; Katharine Mogus, direttrice creativa di En Flique Creative e proprietaria di un’agenzia di social media marketing, ha iniziato a vendere pacchetti per iOS 14 al costo di 4,99 $ cadauno. Mogus ha riferito a The Verge che, dopo il suo video su TikTok in cui mostrava come utilizzare Widgetsmith, ha deciso di vendere alcuni dei suoi progetti su Etsy, per aiutare coloro che non hanno una grande vena artistica e creativa. Ha detto testualmente:

Volevo davvero rendere più facile per le persone. Ho indicato un prezzo scrivendo sul web “Ok, al costo di un drink Starbucks, qualcuno sarebbe disposto ad acquistare il widget che sto creando?” Ho ottenuto molte vendite su di esso e faccio continuamente di più perché ricevo molte richieste di richieste diverse.

Condividere questi progetti e le competenze necessarie per crearli è diventata una moda e un trend su piattaforme come Instagram e TikTok. Ci sono nuovi account interamente dedicati ai tutorial e sempre più persone vogliono imparare come si personalizza al massimo la Home Screen in poche semplici mosse. Pensate che l’hashtag #ios14tutorial su TikTok ha già raccolto quasi 20 milioni di visualizzazioni.

Christian Parrotte, una matricola presso l’Università della Florida, possiede un iPhone ed ha una grande passione per il Marvel Cinematic Universe. La maggior parte del tempo che ha speso ultimamente è stato dedicato alla ricerca delle fotografie e dei temi che si adattassero ai diversi stili.

È difficile dire quanto durerà la moda passeggera dei widget. Tuttavia, sul fronte della personalizzazione, in questo senso, i widget sono stati una vera e propria manna dal cielo. Mogus ha infatti ribadito infine:

Poiché l’iPhone ha sempre avuto lo stesso aspetto e non è possibile personalizzarlo, è così entusiasmante come creator e come normale possessore di un iDevice, il poter cambiare le cose, Mi piacerebbe vedere look più personalizzabili per l’iPhone in futuro e anche per altri dispositivi Apple. Ho tutti i prodotti Apple, quindi cambiarli un po’ di più è davvero eccitante.

Fonte:The Verge