Avete sempre sognato di vedere le tapparelle che si aprono magicamente al medesimo orario in cui suona la vostra sveglia? Bene, sappiate che tutto ciò è possibilissimo e per farlo non occorre spendere grosse cifre. Certo, c’è la possibilità di installare – ex novo – delle tapparelle domotiche al momento della costruzione della vostra nuova casa, ma qualora vogliate rendere smart quelle “vecchie” già esistenti, adesso noi vi sveliamo come fare. Il costo di quest’operazione? Solo 55,99 euro.

Interruttori per tapparelle: rendere smart la vostra casa non costa nulla

Il trucco è presto svelato. Parliamo di interruttori smart realizzati dall’azienda Etersky. Si tratta di semplici prodotti smart da installare al posto di quelli esistenti “old-school”. Di fatto, sono compatibili con Google Home e Amazon Alexa. Per la configurazione, vi basterà scaricare e installare l’app Smart Life dall’App Store o dal Play Store. Grazie ad essi potrete controllare le tapparelle di casa o dell’ufficio semplicemente dal cellulare. In alternativa, impostando gli automatismi con gli assistenti virtuali, si potrà scegliere di abbassarla o aprirle automaticamente. Magia? No, tecnologia.

Ricordiamo che il tutto si può gestire da remoto con l’app Smart Life che richiede tuttavia, il supporto al WiFi 802.11 b/n/g a 2.4 GHz. Si può settare il timer, impostare la “scena” e il software farà tutto al posto vostro. Dopo aver installato l’app, potrete condividere il tutto con la vostra famiglia. Un esempio: “Alexa, accendi tapparelle” o impostando l’automatismo “Alexa, buonanotte“, magari in una stanza da letto, il sistema spegnerà le luci RGB (qualora ci fossero), le prese smart e abbasserà le serrande.  Volendo, l’interruttore a tendina Etersky ha anche una backlight da usare come “lucetta notturna”.