Finalmente, con la v2.27, l’app Google Home ottiene la tanto attesa modalità oscura: icone, testo, grafica, pulsanti, tutto è adattato al nuovo tema.

Google Home v2.27: dettagli

Da più di un anno le varie app di Google hanno iniziato ad ottenere il tema scuro per adattarsi al nuovo sistema introdotto da Android 10. Alcune applicazioni sono state veloci ad adottarlo, altre hanno impiegato un po’ più di tempo, tuttavia chi sì è abbandonato al letargo sono state Maps e Home. Ma oggi arriva un’ottima notizia, dato che Google Home è salito finalmente sul carro dark con l’aggiornamento v2.27.

La nuova versione dell’app non ha lasciato nulla in bianco: la v2.27 veste di oscuro le icone, testo, grafica, pulsanti e tutto ciò che appartiene all’app del colosso di Mountain View.

Ma non è finita, dato che Google Home v2.27 versione introduce anche una nuova visualizzazione del feed della fotocamera: toccando l’icona rotonda della fotocamera nella parte superiore dell’app, l’utente dovrebbe vedere una nuova schermata con un live streaming di alcune delle webcam collegate agli assistenti Nest e Arlo, ma non con quelle Wyze o Netatmo.

La versione 2.27 di Google Home per il sistema operativo Android può essere scaricata sul Play Store o manualmente dal sito APKmirror.com.

Guardando ad un’altra celebre app, su cui alcuni aspettano ancora l’arrivo della dark mode, ricordiamo che Google Maps ha da poco ricevuto un aggiornamento che introduce nuovi dettagli ai paesi e alle strade delle città. Questo update è molto utile per l’utente, dato che rende l’esperienza ancora più completa e densa di informazioni importanti per i viaggi.

Fonte:Androidpolice