Il futuro BlackBerry Slider (noto anche come Venice) potrebbe essere il primo dispositivo della società a utilizzare il sistema operativo Android. L’azienda canadese intende dimostrare al pubblico che la sua piattaforma per la sicurezza, BES 12, è ottimizzata al punto di poter rendere sicuri gli smartphone che non appartengono all’ecosistema BlackBerry. Slider dovrebbe essere lanciato in autunno e l’uso del sistema operativo di Google potrebbe aiutare il dispositivo a guadagnare una fetta di mercato maggiore rispetto al resto dell’attuale portfolio.

BlackBerry Venice (fonte Weibo)
BlackBerry Venice (fonte Weibo)

Secondo le fonti ascoltate da Re/code, BlackBerry intende sfruttare Android per fare leva sul suo software per la sicurezza dimostrandone le capacità anche su una piattaforma rivale come quella di Google. Il primo terminale Android sarebbe appunto BlackBerry Slider, un dispositivo che sfrutta sia uno schermo touch che una tastiera a scorrimento. Tale hardware sarebbe pronto in autunno, stando ai ben informati, insieme probabilmente a una riedizione del Passport, nota come Oslo, e un nuovo smartphone della linea Porsche.

BlackBerry Passport
BlackBerry Passport

L’azienda non ha ovviamente risposto: “Non commentiamo rumor e speculazioni, ma rimaniamo impegnati verso il sistema operativo BlackBerry 10, che offre un livello di sicurezza e produttività che rimangono impareggiabili”. Il più recente dispositivo è Leap, da poco lanciato anche in Italia a 299 euro con schermo da 5 pollici e processore dual-core.

BlackBerry è un nome che sta lentamente svanendo nel mercato di massa, dove detiene poco meno dell’uno per cento, ma rimane un marchio di riferimento quando si parla di sicurezza. Non per nulla rimane la principale scelta di molti capi di governi, tra cui la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Lo stesso amministratore delegato John Chen, in una recente intervista, ha nuovamente confermato che BlackBerry non intende cessare la produzione di smartphone, poichè rimangono la porta di accesso al portfolio prodotti della società.