Il quotidiano economico taiwanese Commercial Times ha pubblicato un report secondo il quale il vociferato phablet da 5.5” di Apple potrebbe subire un significativo ritardo nella produzione tale da rimandare la sua presentazione al 2015 o agli anni successivi.

Il problema sarebbe relativo alle difficoltà incontrate dai fornitori Samsung SDI e da LG Electronics relative alla realizzazione di una batteria super sottile, il cui spessore dovrebbe essere pari ad appena 2 millimetri.

Le tecnologie ad oggi disponibili consentono di assemblare batterie comprese tra i 2.8 ed i 2.9 millimetri, valori superiori rispetto a quanto richiesto espressamente da Apple per la realizzazione del phablet.

Tale prodotto, che alcune fonti affermano verrà nominato iPhone Air e la cui scocca in metallo sarebbe comparsa recentemente in alcune immagini leaked qui sotto riproposte, dovrebbe essere caratterizzato da un profilo estremamente contenuto, pari ad appena 6 millimetri.

iPhone Air

Se il rumor venisse confermato, nel 2014 verrebbe presentato un unico modello di iPhone, presumibilmente nella versione attesa con display da 4.7".