Motorola ha presentato nei giorni scorsi la propria tecnologia per la ricarica aerea degli smartphone via etere… e ammettiamo che ha suscitato un’accesa discussione. Molte persone si stanno preoccupando del fatto che questa nuova funzionalità sia un pericolo per la salute umana.

Motorola: nessun pericolo per la salute umana

Molte polemiche sono accorse anche perché, in un video emerso sul web, si nota che, nel momento in cui il caricabatterie viene coperto con una mano, il processo di ricarica si interrompe bruscamente. Motorola ha rilasciato un chiarimento sull’annuncio della nuova tecnologia e ha pubblicato un nuovo video che dimostra che la ricarica continua anche quando gli oggetti vengono posizionati tra gli smartphone e la stazione.

Tuttavia, Chen Jin, direttore generale della divisione di telefonia mobile cinese di Lenovo, ha detto che la ricarica si interrompe quando una mano o un’altra parte del corpo appare tra i dispositivi: questa è una caratteristica di sicurezza speciale per la salute degli utenti.

Anche Xiaomi ha svelato la sua tecnologia di ricarica wireless Mi Air Charge di nuova generazione, che permette di caricare più device contemporaneamente senza l’ausilio di cavi o basi di ricarica wireless.

Motorola Air Charging: ricaricare più telefoni a distanza

Il colosso della casa alata ha sorpreso i suoi fan con l’annuncio della propria tecnologia per la ricarica degli smartphone via etere subito dopo che Xiaomi ha presentato la nuova tecnologia di ricarica wireless di nuova generazione, Mi Air Charge.

L’azienda ha rilasciato un breve video che mostra la sua nuova funzionalità. Di fatto, la società utilizza un piccolo trasmettitore a onde millimetriche per fornire una ricarica direzionale nell’intervallo di 80-100 cm. Dalle fotografie scattate e pubblicate in questo articolo, potrete notare voi stessi due telefoni che vengono caricati a distanze diverse dal trasmettitore.

Il direttore generale della compagnia ha inoltre dichiarato che questa soluzione offre una distanza maggiore rispetto all’attuale tecnologia Qi, consentendo al contempo la ricarica simultanea di più smartphone. Oltre ad essere user-friendly, questa tipologia di ricarica soddisfa anche i moderni requisiti di sicurezza.

Aspettiamo l’esito dei primi test a riguardo per averne la certezza, ma siamo sicuri che questo sarà un prodotto rivoluzionario.

Fonte:MyDrivers