L’azienda cinese Huawei ha presentato ufficialmente Ascend Y550, smartphone dalle linee accattivanti e dal prezzo contenuto.

Huawei Ascend Y550
Huawei Ascend Y550

Oltre all’interfaccia standard, il device è dotato anche dell’interfaccia utente semplificata Simple Android Interface dedicata a chi non è particolarmente esperto, permettendo all’utente di posizionare le applicazioni più importanti in un’unica schermata con icone ingrandite.

Huawei Ascend Y550

Siamo orgogliosi di lanciare l’ultimo modello appartenente alla serie Y, l’Ascend Y550, il quale porta la connettività 4G ad un mercato più ampio con un device dotato di tutte le funzionalità migliori ad un prezzo accessibile”, ha affermato Rhys Saunders, Sales Director di Huawei UK. “Ascend Y550 è il perfetto entry-level per qualsiasi età grazie alla nostra Emotion UI che permette di personalizzare l’interfaccia sia che l’utente sia esperto o nuovo nel mondo degli smartphone”.

Huawei Ascend Y550

Huawei Ascend Y550 è dotato del sistema operativo Android KitKat 4.4 ed è caratterizzato dalla presenza di un display da 4.5” con risoluzione di 480×854 ed una densità di 218ppi, un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 410 a 64-bit da 1.2GHz, GPU Adreno 306, 1GB di RAM, 4GB di memoria interna espandibile tramite microSD, connettività 4G LTE in grado di raggiungere una velocità massima in download di 150Mbps, una batteria da 2000mAh, una fotocamera anteriore da 2 megapixel ed una fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED e funzionalità Auto Focus.

Huawei Ascend Y550

Huawei Ascend Y550 sarà disponibile inizialmente in nero per il carrier O2 ed Amazon a partire da metà ottobre, per poi raggiungere le compagnie telefoniche EE, Tesco Mobile, Carphone Warehouse ed Argos a novembre.

Huawei Ascend Y550

Non vi sono al momento informazioni in merito alla commercializzazione del device in altri Paesi, ma si suppone che possa raggiungere l’intero mercato europeo entro la fine dell’anno.

Huawei Ascend Y550

Huawei Ascend Y550

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum