La nuova serie di flagship targata Huawei dovrebbe vedere la luce nel corso dell’estate; i nuovi Mate 40, Mate 40 Pro (forse anche Mate 40 Pro +?) saranno annunciati nei prossimi mesi, ed è certo che, anche questa gamma di prodotti, non presenterà i famosi Google Mobile Services (GMS). È di pochi giorni fa la notizia secondo la quale Trump sembra aver prolungato il ban nei confronti dell’azienda cinese fino a maggio 2021. In sostanza, tutti i nuovi prodotti a marchio Huawei/Honor non godranno dei servizi di BigG ne tantomeno del Play Store. Per consolarci di questa notizia tuttavia, vi invitiamo a guardare un meraviglioso concept del Mate 40 Pro, da poco emerso online.

Mate 40 Pro: M Pen, doppio display e zoom 100x

L’artista che ha realizzato i meravigliosi render del futuro flagship della casa cinese è TS Designer, già noto al pubblico del Web per diversi altri disegni 3D realizzati grazie alla sua fervida fantasia e al suo innegabile talento. I render ci mostrano l’ammiraglia Huawei con un doppio schermo sulla back cover posteriore, precisamente posto in alto a destra del pannello in vetro; sulla sinistra invece è presente una configurazione fotografica con ben cinque sensori.

La fotocamera sembra includere un teleobiettivo con al di sotto una dicitura che reca la scritta “zoom 100x”. Il display ausiliario mostrerebbe informazioni principali come la carica della batteria, l’anteprima delle notifiche, le condizioni meteo, l’anteprima di uno scatto; tutte feature derivanti (probabilmente) dal display secondario che abbiamo avuto modo di vedere con il Motorola Razr 2019. Dai render infine si può osservare il supporto di una penna stilo (M Pen?).

Per quanto sia affascinante immaginare un dispositivo del genere, vi riportiamo adesso nel mondo reale, ricordandovi che i concept dell’autore non si basano su alcuna news trapelata sul Web, ma sono soltanto il frutto della fantasia dell’uomo. D’altronde, come si dice? “Sognare è gratis”, no?

Fonte:CNMO