Gli ultimi flagship Huawei P40 e Huawei P40 Pro sono stati messi ufficialmente in vendita anche in Italia in questi giorni, dove sono acquistabili anche direttamente su Amazon, tra l’altro con una allettante promozione che offre la possibilità di ricevere diversi omaggi interessanti.

Si tratta dei migliori camera phone del momento ora arricchiti dal produttore cinese da un nuovo prodotto chiamato AR Maps che offre ai proprietari dei suoi top di gamma più recenti un nuovo modo di viaggiare assistiti dalla realtà virtuale.

Il debutto della nuova funzione AR Maps ha fatto da contraltare al lancio dei nuovi Huawei P40 in Cina e per ora la fusione della realtà aumentata con i luoghi sulle mappe è riservata solo a questo paese.

Huawei AR Maps: come funziona

Il nuovo servizio è stato infatti presentato in Cina in occasione del lancio della serie P40 e della nuova e super evoluta smart TV Huawei Vision X65. Fondamentalmente l’AR Maps di Huawei propone qualcosa di molto simile a quello che viene offerto da Google Maps AR.

Huawei ha dichiarato di voler offrire un servizio molto preciso, ecco perché inizialmente questa nuova piattaforma resterà fruibile unicamente in Cina. L’obiettivo è chiaramente quello di testarla per poter essere portata nel prossimo futuro anche in Europa. Per ora però non ci sono notizie e stime di tempi ufficiali.

Huawei AR Maps sfrutta le caratteristiche dell’eccellente fotocamera, potenziata da AI, del nuovo Huawei P40, per fare in modo che semplicemente inquadrando i paesaggi circostanti questi possano arricchirsi di modelli 3D.

Utilizzando questo nuovo servizio Huawei diventerà più facile ottenere informazioni sul mondo che ci circonda, aiutandoci ad esempio a capire dove dobbiamo andare quando stiamo utilizzando la funzione di navigazione, quanto manca all’arrivo, i servizi, gli esercizi commerciali ed i negozi di nostro interesse più vicini e così via.

I modelli 3D, oltre ad essere di tipo informativo, saranno anche di tipo divulgativo, offrendo interessanti spunti ed informazioni sul luogo in cui ci troviamo: curiosità, storia, aneddoti e così via. Insomma una sorta di guida virtuale sempre a portata di mano.

Con Huawei AR Maps sarà infine possibile creare delle sorte di mini-giochi, facendo prendere vita ad esempio alle statue inquadrate, o facendo spuntare creature mitologiche dietro l’angolo e quant’altro ci suggerisca la fantasia.

Fonte:Youtube