Honor ha recentemente annunciato che i membri del gruppo di alpinismo cinese Everest Survey Mountaineering Team hanno ricevuto l’Honor 30 Pro Plus, lanciato di recente dal produttore cinese, e l’imminente Honor X10 5G. Ora in rete sono stati diffuse alcune immagini scattate proprio con l’Honor X10, condivise con lo scopo di dimostrare di cosa è capace questo device, un po’ come fece Xiaomi con il Mi 10 Pro.

Il gigante della tecnologia ha condiviso alcune altre immagini della spedizione sul sito di microblogging cinese, Weibo, insieme ad una foto del device stesso con cui sono stati effettuati gli scatti pubblicati.

Honor x10 scatti

Honor X10: il test 5G in montagna

L’immagine dell’Honor 10X 5G mostra il test della connettività 5G effettuato in cima alla montagna. Si dice che il test 5G sia stato condotto ad un’altitudine di 5800-6500 metri dal livello del mare. Qui il telefono è stato in grado di raggiungere una velocità di download di 5G pari a 1617 Mbps, la velocità di upload è stata pari a 90,3 Mbps e il valore del ping è di soli 74 ms. Va però sottolineato che il test è stato effettuato nel luogo in cui il mese scorso Huawei e China Telecom hanno piazzato un ripetitore 5G.

Honor x10

La foto, tuttavia, oltre alle prestazioni 5G dell’X10, ci offre anche l’opportunità di dargli uno sguardo più da vicino, almeno alla parte frontale. Ciò che notiamo è l’assenza di tacche: il device sarà caratterizzato da una fotocamera selfie pop-up. Le cornici, inoltre, sono quasi inesistenti sui bordi superiori e laterali che sono visibili sull’immagine.

Secondo quanto sappiamo già, sulla base dei dati della certificazione TENAA, l’Honor 10X sarà un telefono di fascia media dotato di chip Kirin 820 5G, una fotocamera posteriore a matrice, uno schermo LCD da 6,63 pollici con una risoluzione di 2400 × 1080 pixel, una batteria integrata da 4200 mAh con supporto alla ricarica rapida da 22,5 W e un sensore di impronte digitali montato lateralmente. Il lancio  previsto per il 20 maggio.

Fonte:Weibo