Honor ha annunciato il suo primo telefono di punta dopo la separazione dalla casa madre Huawei. Signore e signori, Honor V40 5G è ufficiale (al momento solo in Cina).Il dispositivo supporta la connettività 5G poiché è dotato di un potente chip Dimensity, presenta un display OLED di grandi dimensioni con una curvatura di 80 gradi sui bordi laterali ed è affiancato da un sistema a tripla fotocamera da 50 megapixel e da una configurazione con doppia selfiecam da 16 Mpx. Inoltre viene fornito con il supporto per la tecnologia di ricarica wireless veloce. E non vi abbiamo ancora detto la cosa più importante: ha il Play Store e le Google App!

Honor V40 5G specifiche e caratteristiche

L’Honor V40 5G ha uno schermo da 6,72 pollici con un design a doppio foro. È il primo telefono della serie V di Honor a disporre di un pannello OLED. Il pannello offre una risoluzione Full HD + di 1236 x 2676 pixel, una profondità di colore di 10,7 bit, una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, una frequenza di campionamento tattile di 300 Hz e una gamma di colori DCI-P3. Il display è integrato con un sensore di impronte digitali.

A prima vista, questa sembra essere la stessa unità che si trova sul Huawei Nova 8 Pro divenuto ufficiale a dicembre. Secondo l’azienda, il V40 5G offre un rapporto schermo-corpo del 92,3%. Per quanto riguarda il design posteriore, il dispositivo ha un retro in vetro che non attira i segni delle impronte digitali. Pesa 186 grammi e ha un profilo sottile di soli 8,04 mm.

Il chipset MediaTek Dimensity 1000 + è presente al timone del flagship appena presentato e supporta la connettività dual SIM 5G + 5G. Il telefono dispone di 8 GB di RAM LPDDR4x e di memoria UFS 2.1 di 128 GB / 256 GB. Lo smartphone funziona con il sistema operativo Android 11 basato su Magic UI 4.0. Viene fornito con il supporto per il motore di accelerazione grafica GPU Turbo X e Hunter Boost per una migliore esperienza di gioco.

Il modulo della fotocamera posteriore ha un’ottica principale da 50 megapixel, un obiettivo ultrawide da 8 megapixel, un sensore macro da 2 megapixel, un’unità di messa a fuoco automatica laser ed un flash LED. Lo snapper principale ha un obiettivo ampio da 1 / 1,56 pollici dotato di un array di filtri RYYB, che consente di catturare scatti più luminosi in condizioni di scarsa illuminazione.

Le fotocamere posteriori offrono features come la fotografia a doppia scena anteriore / posteriore, il super ritratto AI RAW, la Night Mode, la fotografia timelapse 4K HDR e la ripresa video super slow motion 1920 fps. Il ritaglio della fotocamera a forma di pillola sullo schermo è composto da una main camera da 16 Mpx abbinata ad un sensore ToF per i selfie con bokeh attivo.

Il device ha una batteria da 4.200 mAh che supporta la ricarica cablata superveloce da 66 W. Il dispositivo supporta anche la ricarica wireless rapida da 50 W. Sul fronte della connettività troviamo lo slot dual SIM, il Wi-Fi 802.11ac, il Bluetooth 5.0, l’NFC e la USB-C. Per una migliore esperienza di gioco, il V40 5G dispone anche di doppi motori lineari per le vibrazioni durante il gaming e di speaker stereo.

Ecco i prezzi e le varianti dell’Honor V40 5G in Cina:

  • 8 GB di RAM + 128 GB di spazio di archiviazione – 3.599 Yuan (al cambio circa 556 dollari);
  • 8 GB di RAM + 256 GB di spazio di archiviazione – 3.999 Yuan (circa 618 dollari).

Honor V40 5G è disponibile in tre colorazioni come Magic Night Black, Titanium Silver e Rose Gold.

Rapporti recenti hanno rivelato che lo smartphone di punta di Honor potrebbe debuttare sotto il nome di Honor View 40 nel secondo trimestre dell’anno in tutti i mercati internazionali (Europa compresa). E… finalmente, invece dell’AppGallery di Huawei, dovrebbe arrivare da noi con app e servizi Google, Play Store compreso.

Fonte:Gizmochina