Un nuovo rapporto appena trapelato dal tipster cinese “Digital Chat Station” ci svela una piccola curiosità in merito al futuro flagship di casa Honor, il V40 prossimo al debutto su scala mondiale. Ricordiamo che il dispositivo è già apparso ufficialmente in un teaser post non molto tempo fa. Secondo il leakster, la fotocamera del device avrà una caratteristica premium unica al mondo, assente perfino sul nuovo Galaxy S21 e sullo Xiaomi Mi 11.

Honor V40: sensore 3D ToF e fast charge wireless da 50W

L’insider afferma che la parte anteriore del dispositivo godrà di un ritaglio a forma di pillola che ospiterà una fotocamera standard da 16 Megapixel, abbinata ad un sensore 3D ToF. Proprio come altri dispositivi aventi questo sensore, il telefono potrà quindi supportare funzionalità avanzate e degne di un top di gamma. Una fra tutte? Lo sblocco con il volto super sicuro. Per quanto riguarda le dimensioni della batteria, il gadget godrà di una batteria da 4.000 mAh che al giorno d’oggi sembra essere lo “standard” per le ammiraglie.

Sfortunatamente, solo la versione superiore avente più RAM / spazio di archiviazione a bordo supporterà la ricarica wireless da 50 W. Per quanto riguarda il modello standard Honor V40, le capacità di ricarica rimangono un mistero. Fra le altre caratteristiche però, troviamo l’ampia gamma di colori P3 al 100%, gli altoparlanti stereo e un set di due motori a vibrazione lineare.

Come suggeriscono le precedenti fughe di notizie, non avremo un modello premium “Pro” o “Plus”. Semplicemente, Honor offrirà più versioni dello stesso modello, caratterizzate da tagli di storage differenti e RAM variabili.

V40: ci sarà il Play Store, finalmente

Ora che l’azienda non è più un sub-brand di proprietà di Huawei, è libera di commerciare con società aventi sedi negli Stati Uniti. Di conseguenza, i futuri dispositivi Honor potranno ricevere aggiornamenti Android e utilizzare i famosi e tanto acclamati Google Mobile Services (GMS). Ieri, una fuga di notizie ha suggerito che Honor stia già preparando a portare sul mercato un lotto di telefoni Honor con G-Apps. Ora, il nuovo rapporto appena emerso, suggerisce che Honor V40 sarà il primo dispositivo (dopo tanto tempo) a presentare il Play Store. Purtroppo, manca ancora l’ufficialità in merito, pertanto vi invitiamo a prendere la suddetta indiscrezione con le dovute cautele.

Per fortuna, non avremo bisogno di aspettare molto per conoscere tutti i dettagli sul telefono: la presentazione di Honor V40 sarà domani, venerdì 22 gennaio 2021.