Le ultime perdite relative a Honor 20 Pro hanno mostrato il primo obiettivo zoom periscopico della famiglia (seguendo le orme dei telefoni Huawei di pari livello). L’ultimo rapporto, tuttavia, riporta altri dettagli che non lasciano indifferenti.

Honor 20 Pro sarà un camera phone

Il 21 maggio a Londra saranno lanciati ufficialmente i nuovi device della gamma Honor 20, che si preannunciano essere smartphone parecchio interessanti, tanto da poter attentare alla supremazia del re leone Huawei P30 Pro.
In particolare, il nuovo telefono di casa Honor dovrebbe stupire nel comparto fotografico: l’ultimo rapporto riferisce, ad esempio, che vi sarà anche un sensore da 8 MP con zoom ottico 3x e OIS. Anche la presunta fotocamera IMX600 posizionata nella parte posteriore del device dovrebbe essere sostituita dal noto sensore IMX586 da 48 megapixel dotato di stabilizzatore ottico e già utilizzato su Honor View 20. A completare le tre fotocamere principali, ci sarà anche il sensore ultra grandangolare da 16MP.

La quarta e più piccola fotocamera – contrassegnata come “Macro 2MP” – sarebbe il primo sensore macro dedicato montato un telefono. Ad ogni modo, questa fotocamera sarebbe da 2 megapixel con apertura f/2.4 e pixel da 1,75 µmha.

L’Honor 20 Pro, secondo il rapporto, sarà anche dotato di un autofocus Laser, che assisterà con velocità e precisione la messa a fuoco.

I telefoni Honor 20 – sia Pro che standard – verranno svelati il ​​21 maggio: a queste varianti verrà aggiunta una versione Moschino Edition per i più modaioli.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, ricordiamo che il nuovo Honor 20 dovrebbe montare sotto la scocca il SoC Kirin 980, avere un display OLED da 6,1″ FHD+, 6/8GB di RAM e 128/256GB dedicati all’archiviazione interna.

Il costo del prossimo top di gamma dell’azienda cinese dovrebbe partire, in Cina, da una base di 480$ per l’edizione standard, che al cambio corrisponderebbe a circa 430€.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: gsmarena