Spuntano nuove informazioni circa le modalità di gioco del prossimo capitolo di Hitman, descritte dallo sviluppatore IO Interactive, il quale ha annunciato numerosi dettagli in merito al titolo in arrivo.

Hitman 3: grande assente nel nuovo capitolo

L’editore ha comunicato che diverse caratteristiche storiche del gioco, tanto attese dai fan, torneranno sul nuovo Hitman 3; tra queste citiamo la Elusive Targets e la Sniper Assassin. Tuttavia, da quel che emerge, la modalità “Ghost” non apparirà più nel futuro capolavoro in arrivo.

Ovviamente, la modalità principale offerta è la “Campagna”, che porterà l’Agente 47 in un’avventura in giro per il mondo in diverse località sandbox, fornendo però una conclusione drammatica alla trilogia di World of Assassination. Insieme a questa, ci saranno tanti obiettivi sfuggenti, escalation, contratti e la Sniper Assassin. La “Ghost Mode” invece, non tornerà più; la conferma ci arriva dallo studio di produzione, il quale ha anche aggiunto di voler chiudere tutti gli attuali server presenti in merito il prossimo 31 agosto. Nello specifico, ecco la dichiarazione completa di IO Interactive:

Con il nostro focus attualmente su altre aree del Mondo di Assassinio, Ghost La modalità non sarà presente in HITMAN 3 e abbiamo preso la difficile decisione di chiudere i server della modalità Ghost per HITMAN 2 lunedì 31 agosto 2020. Abbiamo imparato moltissimo dalla modalità Ghost negli ultimi due anni e abbiamo terremo conto di tutti questi insegnamenti per quello che faremo in futuro per quanto riguarda il multiplayer.

Ricordiamo che Hitman 3 è previsto per il rilascio il 31 gennaio 2021 per PlayStation 5, PS4, PC, Xbox Series X, Xbox One e Google Stadia. Grande assente, anche stavolta, è la istrionica console di casa Nintendo, la Switch.

Il nuovo capitolo permetterà anche l’importazione gratuita dei precedenti due giochi della serie. Le parole del direttore dello sviluppo creativo del videogame, Mattias Engström invece, son state le seguenti:

Hitman 3 ha un’atmosfera più drammatica dei precedenti capitoli della trilogia; saranno presenti numerosi elementi sorpresa e ambientazioni suggestive, oltre che un forte e diffuso senso di “conclusione.

Fonte:Hitman Blog